FANDOM


Eleonora e Giacomo vivevano tranquillamente in una semplice villetta a schiera di un'ordinaria strada in un'anonima città italiana di provincia. 


Una sera, la giovane donna si stava preparando per andare a letto. Passò accanto al suo letto, quando una mano guantata di nero la afferrò. Cacciò un urlo.


"Giacomo, sei sempre il solito stronzo infantile!!" gridò.


Una risata giunse da sotto il letto, alla quale si unì anche lei.


<<Tesoro, va tutto bene?>> chiese la voce del marito, proveniente dalla cucina.


Letto

Non guardare sotto al letto









Vota questo racconto:

Voto complessivo:

È necessario registrarsi e collegarsi dal browser per poter votare e visualizzare i risultati.