Fandom

Creepypasta Italia

True stairway01.gp5

2 595pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Commenti3 Condividi

Stairway to Heaven.

Molti di voi conosceranno sicuramente questa canzone famosissima dei Led Zeppelin. E, ne sono certa, altrettanti conoscono i presunti messaggi subliminali che trasmetterebbe questa canzone se ascoltata al contrario: si parla di una capanna di attrezzi, di sangue e dolore, fino alla citazione del 666 e della sofferenza che esso è in grado di infliggere. Possono essere mere speculazioni o qualcosa di più sostanzioso, sta a voi pensarlo.



Voglio però narrarvi la mia storia.



Stairway to Heaven è sempre stata una canzone strana per me. Più la ascoltavo e più mi convincevo che alcune parti, come quella finale, l'assolo o quella dove entra la batteria, siano state inserite solo successivamente, e che l'idea originale fosse quella di portare avanti l'arpeggio iniziale, di esasperarlo nella sua lentezza e nella sua potenza evocativa. Sapendo suonare la chitarra, cominciai ad imparare e a suonare quella parte, senza concentrarmi troppo sulle successive: era abbastanza semplice, e più la assimilavo più comprendevo qualcosa di oscuro nascosto dietro quelle note. Poi cominciai ad essere attirato anche dal suono triste e malinconico del flauto dolce e dalla sua armonia con la voce, che nascondeva un sentimento quasi di disperazione e paura. Ma soprattutto quella frase, secondo la quale "a volte le cose hanno due significati".


E se il primo, quello della canzone, lo fa "sentire felice" (makes me wonder), il secondo lo avrebbe fatto soffrire? C'era un indizio in quella parola, e volevo essere sicura di coglierlo.

Facendo delle ricerche su internet riguardo i messaggi subliminali della canzone, riuscii a trovare ciò che mi interessava: non quelli riguardanti alle parole, ma quelli che riguardavano la musica, l'armonia tra i suoni e gli strumenti. In particolare, riuscii a trovare uno spartito di quella che, secondo un utente del forum di Ultimate Guitar, doveva essere la partitura originale della canzone, senza basso, batteria o assoli di sorta: solo una sinfonia di voce, chitarra e flauto dolce. Ero gasatissima, ma l'eccessiva difficoltà d'esecuzione mi bloccò istantaneamente (considerando che col flauto ero negata, era un doppio ostacolo!). Continuando a leggere nei giorni successivi sul forum, nel thread si erano inseriti diversi ragazzi che, seppure a detta loro molto bravi, non erano riusciti a domare quello spartito: colpa di posizioni, accordi e riff davvero inusuali, che non sembravano rispettare nessuna scala musicale o la basilare possibilità delle mani di un chitarrista, proponendo pressioni di tasti eccessivamente lontani da loro. Si andò avanti per un paio di settimane, fino a quando un membro del forum (tale UsAhredder072) ebbe l'idea di trascrivere lo strano spartito col programma Guitar Pro.



Passarono un paio di giorni e finalmente arrivò in quel thread il file che tutti aspettavamo: True_stairway01.gp5, ma la cosa strana era l'assenza di commenti di sorta di UsAhredder072: solo il file da scaricare, nulla di più. In tanti lo scaricammo e decisi di gustarmelo la sera di quel giorno, visto che dovevo andare al corso di nuoto in quel frattempo.



Tornata a casa, accesi il PC e feci partire quella traccia di Guitar Pro. Non finii nemmeno di sentire quella melodia che staccai il programma. La voce, che viene sintetizzata in MIDI con quel programma, era qualcosa di diverso, triste, gutturale, quasi come di una persona che piangesse. Gli strumenti erano così vividi e reali, così tristi e pieni di malinconia che mi vennero i brividi all'istante. Non osai avventurarmi oltre la parte conosciuta della canzone, preferendo rimanere all'oscuro di questa versione originale.

Corsi sul forum di Ultimate Guitar nuovamente per vedere i commenti degli utenti, ma il thread era improvvisamente scomparso. Nessun utente corrispondeva al nome di UsAhredder072 ed ero la sola a ricordarmi di quel thread. Pensai che era tutto frutto della mia immaginazione, ma True_stairway01.gp5 era li.

Non so perché, ma lo lascia su Megaupload, MediaFire e Rapidshare. Dopodiché cancellai quel file demoniaco dal mio PC.



Solo io so gli indirizzi dove scaricare quella tablatura e la password per aprire il file .zip dentro la quale è rinchiusa. Tra un po' di anni, quando sarò più forte mentalmente, scaverò a fondo in questa storia.



Per ora, lascio quella canzone da qualche parte nel web. Nascondo quella parte di oscurità e malvagità in un luogo dove nessuno potrà mai trovarla. In attesa che mi decida a liberarla e diffonderla.

Vota questo racconto:

Voto complessivo:

È necessario registrarsi e collegarsi dal browser per poter votare e visualizzare i risultati.
Un ringraziamento alla Wiki tedesca per questa funzione.


Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale