FANDOM


Un vecchio uomo sedeva solo in un viale oscuro. Non sapeva quale strada prendere, aveva dimenticato da dove veniva e dove era diretto. Seduto a terra per riposare le stanche gambe, alzò la testa e vide davanti a sé una donna anziana. Ghignò, senza denti, e poi intonò le parole: "Ora il tuo terzo desiderio. Quale potrà mai essere?"

"Terzo desiderio?" L'uomo era sorpreso. "Come può essere un terzo desiderio, se non ho mai chiesto un primo ed un secondo?"

"Hai già espresso due desideri," disse la vecchia, "ma il tuo secondo desiderio era di far tornare tutto esattamente com'era prima del primo desiderio. È per questo che non ricordi nulla; perché tutto è tornato come quando non avevi ancora espresso alcun desiderio." Ridacchiò. "Quindi è per questo che ti rimane un unico desiderio."

"Va bene," disse l'uomo, "non credo a queste idiozie, ma non vedo nulla di male in un semplice desiderio. Vorrei sapere chi sono io."


"Divertente," disse la vecchia mentre faceva avverare il desiderio, scomparendo.

"Quello era il tuo primo desiderio."

168489 179200245453956 171417729565541 389918 5450885 a

Vota questo racconto:

Voto complessivo:

È necessario registrarsi e collegarsi dal browser per poter votare e visualizzare i risultati.
Un ringraziamento alla Wiki tedesca per questa funzione.


NarrazioneModifica

"I Tre Desideri" Creepypasta01:30

"I Tre Desideri" Creepypasta

Narrazione di RealityCreeps

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale