FANDOM


Tempo fa, negli anni '90, una ragazza si suicidò dopo aver visto un'immagine postata su una vecchia chat.

L'immagine mostrava una figura -che alcuni identificano come una donna- posta al centro di una strada deserta. La figura è trasparente al punto che le sue gambe sono a malapena percettibili, inoltre è illuminata da una fonte di luce proveniente dalla fotocamera che ha scattato la foto. Che questa luce provenga da una torcia, da fari oppure dalla stessa macchina fotografica non ci è dato saperlo, poiché non ci è concesso neanche risalire alla fonte dell'immagine. Non si riesce a distinguere un singolo dettaglio del volto della figura, in compenso è facile notare le sue lunghe ed ossute appendici che quasi ricordano le zampe di un ragno. I pochi che hanno riconosciuto la figura nell'immagine hanno sempre usato un unico nome per identificarla, ovvero "The Wanderer" (vagabondo, giramondo).

Il primo incidente legato a The Wanderer accadde nel 1996. Jane, una studentessa appassionata dell' occulto, era in visita alla sua famiglia per il fine settimana. Per puro caso vide l'immagine di The Wanderer su una tagboard insieme ad un messaggio che diceva "Puoi vedermi? Posso vederti anch'io".

Diversi altri utenti videro il post. Molti non gli diedero molto peso - pensavano fosse il solito idiota che si credeva divertente. Alcuni sostennero di aver avuto mal di testa alla sola visione dell'immagine.

In base a quanto è stato detto dalla famiglia di Jane, quest'ultima soffrì di terribili incubi dopo la visione dell'immagine. Diceva di aver visto The Wanderer fuori dalla sua finestra. Alle volte la creatura graffiava sul vetro con i suoi arti simili a quelli di un ragno, ma il più delle volte rimaneva lì fuori a fissarla. Nei momenti in cui vedeva l'essere, si sentiva come immobilizzata da centinaia di mani che la tiravano verso il basso.

Anche quando chiudeva gli occhi poteva distinguerne bene la figura.

I familiari vivevano nella convinzione che la ragazza fosse solo spaventata da un'immagine vista in rete e quindi soffriva di incubi, questo finché Jane non cominciò a vedere The Wanderer anche di giorno, nella ruotine quotidiana. Lei sapeva di essere seguita. Poteva vedere la creatura sia in una stanza piena di persone che in giro per strada, tuttavia era l'unica a vederla. La famiglia di Jane cominciò a temere per la salute della figlia, ma l'unica cosa che fecero era assicurarle che il mostro non era cosa vera.

Jane, però, non fece altro che peggiorare. Dormiva il giorno per essere sveglia di notte. Cominciò a bere litri di caffè nel tentativo di rimanere vigile, e quando quest'ultimo smise di funzionare la ragazza cominciò ad autolesionarsi ed urlare per l'intera nottata. Non dormì per diversi giorni. Era convinta che, cadendo nel sonno, the Wanderer l'avrebbe presa.

I familiari cominciavano a capire che pregare per una sua possibile ripresa era cosa vana. Jane aveva bisogno d'aiuto. Ma quando la madre bussò alla sua porta, non vi fu risposta. Lentamente aprì la porta, per non spaventare o far agitare Jane, tuttavia non giungevano rumori dall'interno della stanza.

Jane non era nel suo letto. Non era seduta al computer. Sembrava proprio non essere nella sua stanza, questo finché la madre non controllò nell'armadio.

Jane era poggiata ad un angolo dentro quest'ultimo. Sangue copriva completamente il suo petto, sangue sceso dalla gola recisa di netto. Un messaggio col sangue, probabilmente scritto dalla stessa Jane, diceva "Ora non può avermi".

Il caso di Jane non è isolato: per il resto degli anni '90 dozzine di persone sono sparite o si sono suicidate dopo aver visto l'immagine di The Wanderer. Con l'inizio del 2000 -nonostante i miei numerosi sforzi nel rintracciare l'immagine- sembra che quest'ultima sia sparita. Ma ultimamente ho scritto in una tagboard chiedendo se qualcuno avesse mai sentito parlare di The Wanderer. Più di una volta mi è capitato di chiederlo ed a rispondere sono stati i soliti due-tre tipi che hanno sentito parlare della storia ma non hanno mai visto l'immagine. Questa volta le cose furono diverse.

Poco dopo aver postato, ricevetti una mail.

L'oggetto del messaggio era "POSSO VEDERTI". Nel testo era scritto "Puoi vedermi? Posso vederti anch'io".

Insieme al messaggio c'era un'immagine. Non so dirvi se questa è la vera immagine di The Wanderer, tuttavia preferisco avvertirvi: se guardate l'immagine, fatelo a vostro rischio e pericolo.

307646 262130327160947 171417729565541 769997 1650634470 n










Vota questo racconto:

Voto complessivo:

È necessario registrarsi e collegarsi dal browser per poter votare e visualizzare i risultati.
Un ringraziamento alla Wiki tedesca per questa funzione.


Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale