FANDOM


Finalmente solo. I tuoi sono partiti; dopo mille raccomandazioni ti hanno lasciato il cibo in frigo e sono saliti in macchina, per poi partire verso la montagna.

Finalmente potrai stare sveglio fino a tardi, ascoltare la musica al volume che vuoi e invitare chiunque tu voglia. Certo, di sera la casa è vuota, ma ormai tu non hai di certo paura, hai una certa età per credere al paranormale. Ma è comunque inquietante, quindi ti siedi alla tua scrivania e ti metti un po’ al computer.

La porta scorrevole si apre. “Il cane…” pensi.


Ti giri per fargli compagnia, quando ricordi. 





"Il cane non era andato in montagna coi miei?".

Vota questo racconto:

Voto complessivo:

È necessario registrarsi e collegarsi dal browser per poter votare e visualizzare i risultati.