FANDOM



SCP - 1370 Modifica

Elemento #: SCP-1370

Classe dell'Oggetto: Safe

Procedure Speciali di Contenimento: SCP-1370 è rinchiuso in una teca di vetro ignifuga, situata nella Galleria 27. Se la teca subisce danni da circostanze esterne, un qualsiasi contenitore di dimensioni non inferiori a 1.25 x 0.75 x 0.50 metri sarà sufficiente come sostituzione fino alla disponibilità di una nuova teca. La Commissione Etica raccomanda che ogni teca da immagazzinamento a lungo termine debba avere abbastanza spazio per far sì che SCP-1370 possa muoversi liberamente. Il personale di livello 2 o superiore può spostare SCP-1370 dalla sua teca a sua discrezione, ma dovranno farsi carico di un'azione disciplinare se non verrà reinserito correttamente in seguito al suo spostamento.

Descrizione: SCP-1370 è un essere artificiale auto-consapevole composto da diversi utensili e dispositivi elettrici. È alto circa un metro e può muovere le sue articolazioni nonostante la mancanza di fonti energetiche o generatori. SCP-1370 comunica con una voce monotona grazie all'altoparlante montato sul suo petto.

La sua testa è un voltmetro saldato a testa in giù con un'articolazione del collo che gli conferisce un apparente sorriso amichevole, ma che non contiene nessun dispositivo sensoriale attivo. Tuttavia, SCP-1370 reagisce agli stimoli visivi e uditivi, e tale capacità viene a mancare quando la testa è coperta oppure controllata/trattenuta. Il suo design sembra dare più importanza all'estetica piuttosto che alla sua funzione. Tale caratteristica è evidenziata da un baricentro scadente che ostacola il suo equilibrio e l'abilità di camminare. Si ritiene pertanto che SCP-1370 sia stato ideato come un oggetto artistico, e solo in seguito permeato con proprietà anomale, piuttosto che con quelle pensate inizialmente.

Attualmente parla perfettamente l'inglese, il francese e il latino; inoltre può imparare senza alcuna difficoltà nuove lingue. Altri aspetti delle sue capacità intellettive non sono stati chiaramente definiti a causa della sua invariabile ostilità in tutte le interazioni, con qualsiasi essere o oggetto che interpreta come senziente; tra questi sono inclusi animali, il personale della Fondazione, civili, apparecchiature audiovisive e telecamere di sicurezza.

Se SCP-1370 incrocia un oggetto che ritiene senziente tenterà di ingaggiare un combattimento, mentre si presenterà ad esso con una varietà di nomignoli e titoli elaborati che sembra vengano selezionati casualmente. Alcuni esempi sono "DoomBot 2000", "RoboLord the Destructor", "Prime Minister Sinister" e "Darth Klaw Killflex". SCP-1370 inoltre può variare questi titoli a seconda delle risposte che riceve dal personale; lo staff della Fondazione ha introdotto con successo "Patheticon The Garglemost" e "PesterBot" al suo repertorio.

Addendum: Sono stati eseguiti diversi test sulle capacità combattive di SCP-1370, che confermano l'impossibilità e la mancanza di attitudine fisica ad arrecare un qualsiasi danno ad un essere vivente. Nel test 1370-8239, SCP-1370 fu esposto ad una pianta che nascondeva un'altoparlante nel suo vaso. Dopo che SCP-1370 venne provocato verbalmente, tentò di piangere e di torcere le foglie della pianta più vicine a lui prima di dichiararsi incapace. Vedere l'esperimento che segue:

"I ricercatori L. Allans e T. Bausoom trasportano la teca di SCP-1370 nella stanza degli esperimenti. La teca viene posizionata a un metro di distanza da un filodendro in un vaso dotato di un piccolo altoparlante.

SCP-1370: Liberatemi, insetti. Io sono il Maestro Condannatore Tredici Settanta Maestro di tutti i Condannatori. Sarò l'araldo della vostra distruzione.

I ricercatori escono dalla stanza degli esperimenti e la teca viene aperta a distanza. Anche se non è presente nessun rischio per la sicurezza, il test richiede che SCP-1370 si concentri sulla pianta piuttosto che sul personale nelle vicinanze. Le osservazioni vengono effettuate attraverso una finestra di vetro opaco per evitare eventuali attacchi di SCP-1370 al proprio riflesso.

SCP-1370: Finalmente mi scatenerò su questa terra così meritevole di distruzione. Tutto sarà prigioniero delle mie pinze. Tutto sarà calpestato sotto i miei piedi. Io sono ShivaTron, Distruttore della Gioia.

Ricercatore P. Davis: (attraverso l'altoparlante montato all'interno del vaso della pianta) Heilà! Puoi sentirmi?

SCP-1370: (avvicinandosi alla pianta) Chi osa. Tutte le anime bruceranno. Sentirete l'implacabile pungiglione della mia ira. Identificatevi in modo che io possa cantare su di voi la dannazione della vostra morte.

Ricercatore P. Davis: Sono un filodendro dalle foglie incise, un'arbusto semi-legnoso, con grandi foglie lucide. (risata trattenuta) Queste foglie possono crescere fino a tre metri di lunghezza.

Pesterbot3000

Nell'immagine, SCP-1370 mentre minaccia i ricercatori dalla sua teca.

SCP-1370: (tenta di lottare con le foglie) La beffa ha segnato il tuo destino. Sono arrivato. Verrai schiacciato tra le mie dita.

SCP-1370 cade e non riesce più a rialzarsi. Dopo circa sei minuti il vaso gli cade addosso e rotola in una posizione tale da inchiodare SCP-1370 sul pavimento della stanza. I ricercatori entrano nella stanza e reinseriscono SCP-1370 nella sua teca."

SCP - 1394 Modifica

Elemento #: SCP-1394

Classe dell' Oggetto: Safe

Procedure Speciali di Contenimento: SCP-1394-1 va contenuto in una cassetta di sicurezza standard. Un permesso di Livello 4 è richiesto per condurre ogni tipo di esperimento.

Quando avviata, la procedura tipica di SCP-1394-2 va lasciata compiersi fino alla fine, visto che SCP-1394-2 non ha mai mostrato segni di aggressività verso i membri della Fondazione. Se SCP-1394-2 è visto uscire del sito 19, tutto il personale deve distogliere lo sguardo all'unisono e disattivare temporaneamente le telecamere esterne. Se SCP-1394-2 svanisce, le telecamere vanno riattivate immediatamente. Se SCP-1394-2 continua a camminare, una squadra deve essere inviata a seguire SCP-1394-2 fino alla sua destinazione e annotare le sue interazioni con ogni cosa.

I pazienti trattati con SCP-1394 non possono lasciare il Sito 19, al fine di preservare confidenzialità nei riguardi dell' oggetto.

Descrizione: SCP-1394 è costituito da due elementi distinti. SCP-1394-1 è una siringa di ottone che sembra risalire ad un'epoca mediamente vecchia, con una capacità di 100cc. Resiste attivamente ad ogni tentativo di smontaggio tramite l'applicazione di una forza atta a separare i due componenti classici di ogni siringa, anche se nessuna prova suggerisce che l'oggetto sia completamente indistruttibile. SCP-1394-1 porta infatti numerosi graffi e ammaccature, alcuni dei quali sono stati inferti dalla Fondazione stessa durante esperimenti condotti con poca attenzione.

SCP-1394-1 è sempre piena di una soluzione salina, e si riempie nuovamente dopo essere stata usata. Nessun effetto anomalo si manifesta in pazienti trattati con la soluzione salina di SCP-1394-1 che abbiano un problema di salute (Vedere Addendum 1394-A), finchè il paziente è sveglio. L'azione secondaria di SCP-1394 si manifesta quando il paziente si addormenta.

Appena il paziente entrerà nel sonno REM, dopo essere stato trattato con SCP-1394-1, un'entità conosciuta come SCP-1394-2 apparirà o entrerà nella stanza in cui è situato il paziente. Questa entità sembra essere un umano maschio di mezz' età, vestito come un medico tedesco dei primi anni del ventesimo secolo, con un abito grigio. SCP-1394-2 porta inoltre una borsa di cuoio nero contenente diversi attrezzi. SCP-1394-2 procederà ad operare il paziente, "trattando" la sua malattia o condizione fisica. L'operazione varia a seconda delle condizioni del paziente, ad eccezione del primo step, comune ad ogni trattamento, che consiste nella somministrazione di una droga sconosciuta che induce immediatamente una forma di paralisi notturna alla vittima. La droga sveglierà il paziente e gli impedirà di perdere conoscenza o di muoversi finchè non terminerà il suo effetto, circa un'(1)ora dopo la somministrazione.

Dopo che l'operazione sarà terminata, SCP-1394-2 uscirà dalla stanza e comincerà a camminare, affrettandosi e tagliando gli angoli se seguito. Una volta che SCP-1394-2 non sarà più visibile nè remotamente nè direttamente, svanirà completamente fino al prossimo uso di SCP-1394-1.

Esempi di "trattamenti" effettuati da SCP-1394-2 comprendono la rimozione del fegato, l'amputazione degli arti, e DATI RIMOSSI. Quasi il 90% dei sopravvissuti mostrano un disturbo da stress post-traumatico durante esami psichiatrici in seguito all' evento.

Addendum 1394-A: Alla luce di vari esperimenti, SCP-1394 non va usato su pazienti senza problemi di salute, a meno che non sia per scopi puramente sperimentali. Se nessuna condizione fisica è presente, SCP-1394-2 cercherà di trattare imperfezioni genetiche, che sono inevitabili a causa dell' evoluzione della razza umana.



Registro degli Esperimenti:

1394-A Nome: Dr. T██████ Soggetto: D-1394-1, malato di Epatite B. Procedura: Il Dr. T██████ tratta il soggetto con SCP-1394-1. Il soggetto viene poi posizionato in un lettino in infermeria ed osservato tramite una telecamera. Risultato: SCP-1394-2 appare da dietro un armadio presente nella stanza. SCP-1394-2 apre il soggetto con un largo coltello per poi rimuoverne il fegato e depositarlo in un sacchetto. SCP-1394-2 termina l' operazione, cuce le ferite del paziente e se ne va dalla porta della stanza. Il soggetto muore il giorno seguente.

1394-B Nome: Dr. T██████ Soggetto: D-1394-2, malato di cancro ad un polmone. Procedura: Il Dr. T██████ tratta il soggetto con SCP-1394-1. Il soggetto viene poi posizionato sul pavimento dell' infermeria, dopo aver rimosso tutto il mobilio dalla stanza, ed osservato tramite una telecamera. Risultato: SCP-1394-2 appare da dietro l'angolazione della telecamera. SCP-1394-2 apre il petto del soggetto, rimuove il polmone malato, lo infila in un sacchetto ed esce dalla porta della stanza. Il paziente lamenta carenze e difficoltà respiratorie fino alla sua terminazione alla fine del mese.

1394-C Nome: Dr. T██████ Soggetto: D-1394-3, malato di un comune raffreddore. Procedura: Il Dr. T██████ tratta il soggetto con SCP-1394-1. Il soggetto viene poi posizionato sul pavimento dell' infermeria, dopo aver rimosso tutto il mobilio dalla stanza, ed osservato tramite quattro (4) telecamere posizionate ai quattro angoli della stanza. Risultato: SCP-1394-2 entra dalla porta della stanza e comincia ad operare, aprendo il paziente e collegando una vecchia e fatiscente pompa manuale ad un dispositivo sconosciuto e alle sue arterie. Il soggetto muore dissanguato durante al procedura, il che causa una dipartita prematura di SCP-1394-2. Il cadavere viene in seguito incenerito. La porta risulta essere ancora chiusa dopo l' episodio.

1394-D Nome: Dr. D████ Soggetto: D-1394-4, malato di tubercolosi. Procedura: Il Dr. D████ tratta il soggetto con SCP-1394-1. Il soggetto viene poi posizionato sul pavimento dell' infermeria, dopo aver rimosso tutto il mobilio dalla stanza, ed osservato tramite quattro (4) telecamere posizionate ai quattro angoli della stanza. L' agente █████ viene posto a sorvegliare l'interno della stanza, mentre l'Agente ███ ne presidia l'esterno. Risultato: SCP-1394-2 appare dietro l'Agente █████ e droga il paziente. L'Agente █████ urla minacce verbali prima di essere spinto da parte da SCP-1394-2. SCP-394-2 somministra il contenuto di un vasetto bianco tramite una procedura medica sconosciuta. L'Agente █████ cerca di fermare SCP-1394-2 ma viene sedato e lasciato incosciente sul pavimento durante l' intera operazione. L'Agente ███ sente delle urla provenire dall' interno della stanza e cerca di entrare, ma non riesce ad aprire la porta. Dopo aver finito di trattare D-1394-4, SCP-1394-2 esce dalla stanza tramite la porta e scappa, svanendo in un angolo mentre è inseguito dagli Agenti ███ e █████, che è intanto rinvenuto. Il soggetto si ristabilisce senza ulteriori complicazioni e viene successivamente terminato con successo alla fine del mese.

1394-E Nome: Dr. D████ Soggetto: D-1394-5, malato di tubercolosi, e D-1394-6, affetto da cecità cronica. Procedura: Il Dr. D████ tratta i soggetti con SCP-1394-1 consecutivamente. I soggetti vengono poi posizionati in infermeria ed osservati tramite una telecamera. Risultato: SCP-1394-2 appare in infermeria e droga entrambi i pazienti. SCP-1394-2 tratta in seguito D-1394-5 come

D-1394-4 e si appresta ad operare D-1394-6. Gli occhi di D-1394-6 sono rimossi e sostituiti da DATI RIMOSSI. D-1394-6 viene terminato subito dopo l' esperimento. D-1394-5 viene terminato con successo alla fine del mese. Nota del Dr. D████: Sembra che ci sia solo un dottore. Almeno è un sollievo.

Embalming set Favre c. 1860 large syringe.1

1394-F Nome: Dr. P█████ Soggetto: D-1394-7, con unghie incarnite. Procedura: Il Dr. P█████ tratta il soggetto con SCP-1394-1. Procedura standard. Risultato: SCP-1394-2 appare in infermeria e comincia l'operazione, utilizzando un coltello parzialmente arrugginito per rimuovere la maggior parte delle unghie di D-1394-7. Il soggetto muore di infezione virale alle dita dei piedi tre giorni dopo l' esperimento. Nota del Dr. P█████: In caso qualcuno se lo chiedesse, è stato il tizio di Classe D a chiedere il trattamento, quindi ho pensato "Perchè no?"'

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale