FANDOM


Dopo un'estenuante giornata a caccia di pokémon, il giovane Ash tornò a casa. Era certo di trovare sua madre seduta a tavola, ma non fu così.

Cercò anche al piano superiore, ma anche lì nessuna traccia della donna; non si fece troppe preoccupazioni, pensava che la madre fosse andata da una sua amica o qualcosa del genere.

A quel punto il giovane Ash, affamato, cercò qualcosa da mangiare nel frigorifero. Prese soltanto alcuni avanzi di un panino che appoggiò sul tavolo, ma qualcosa attirò la sua attenzione: sul ripiano centrale del frigo, c'era una pokéball.

Ash, pensando che fosse un regalo, la scagliò e da lì uscì un pokémon che non aveva mai visto. C'era qualcosa che lo turbava, ma non riusciva a capire cosa. Scrutò più attentamente quello strano pokémon, poi capì: i lineamenti assomigliavano molto a quelli della madre.




Intanto, dietro di lui, il Professor Oak si stava avvicinando con una pokéball in mano.

Pokeball sanguiinosa o.O







Vota questo racconto:

Voto complessivo:

È necessario registrarsi e collegarsi dal browser per poter votare e visualizzare i risultati.