FANDOM


Era notte. Mi ero appena ritirata da una festa. Avevo alzato un po' il gomito quella sera. Il mio fidanzato mi accompagnò a casa, vista la mia condizione. Io non esitai e salii in macchina. Appena arrivai sotto al palazzo, suonai il citofono. Già da lì iniziai a preoccuparmi.

Mi rispose una voce abbastanza roca. Pensai che mamma si fosse presa un po' di mal di gola quella sera e così non ci feci caso. Salii sopra e trovai la porta spalancata. Pensai che mamma avesse già aperto la porta e quindi entrai. Ma la porta si chiuse alle mie spalle e le luci si spensero. Cercai mia madre per tutta la casa, ma non la trovai. Poi, le luci si riaccesero e davanti a me vidi una sagoma bianca. Ci fu di nuovo il buio. Non capii più niente e non vidi più niente, ma sentii solo un solletico vicino alle gambe. Mi abbassai e...



Susanne Golden, una 16enne canadese, è stata ritrovata morta nel suo appartamento. I genitori sono stati trovati spellati nel suo armadio. La ragazza era nuda e sul suo busto vi era una scritta:


                                                                  LIFE IS AN ILLUSION

                                                           (LA VITA È UN'ILLUSIONE)

Spettro








Vota questo racconto:

Voto complessivo:

È necessario registrarsi e collegarsi dal browser per poter votare e visualizzare i risultati.
Un ringraziamento alla Wiki tedesca per questa funzione.


Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale