Fandom

Creepypasta Italia

Quando cade la pioggia

2 547pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Comincia a scendere lenta, come le lacrime di un bambino. È una cosa triste, ma non così inusuale, e sano, a suo modo. E il vento spira lieve, quasi accarezzandoti il viso. Non durerà, ma è piacevole, no?

In principio erano due e conoscevano un solo tipo d’amore.

La pioggia scende più pesante ora, non sembra più il dolce pianto di un bambino, e neanche il pianto passionale di un adulto, per il suo amore perduto. È una via di mezzo. E poi, anche il vento soffia più forte, scompigliandoti i capelli, facendoli andare contro la tua faccia. Parla, nel solito modo in cui parlano i venti, con un piccolo lamento, e nient’altro.

Il tempo passa, e i due ebbero dei bambini. Bambini costruiti, allevati e cresciuti. Migliaia, poi milioni.

La pioggia non muta, non cade con intensità maggiore, ma distanti si avvertono il rombo di un tuono e la luce di un fulmine. La voce del vento li chiama a se, le nuvole si raccolgono tra loro e diventano più forti.

I due non erano un uomo e una donna, ma qualcosa di simile. Una volta giunta l’ora, se ne andarono e i loro bambini soffrirono. Lei non era felice con Lui, ma non l’avrebbe comunque lasciato.

La pioggia ora cade duramente a terra, se prima non ti eri bagnato, ora lo sarai di certo. Il lamento del vento adesso è un ululato e i fulmini si avvicinano. L’aria è carica di possibilità.

Lei li amava, ma per Lui erano una barriera. Una fredda barriera che crebbe tra loro. Forse è per questo che Lei non disse niente quando i bambini lo cacciarono.

Adesso la pioggia è diventata una tempesta vera e propria, la pioggia è pungente quando cade. Il grido del vento ti attraversa i vestiti, cercando qualsiasi buco per passarci attraverso, forse cercando il tuo calore. Dovresti cercare riparo, ma sta succedendo qualcosa.

Ogni nuova generazione cresceva, viveva e moriva. Dimenticavano il nome di Lei e il nome di Lui. Lei stava ancora con i bambini, e i bambini amavano ancora Lei, a modo loro, ma Lui, lo avevano perso completamente. Lui li guardava da lassù, senza poter toccare Lei. Qualche volta Lui si scatena tra i cieli.

Il fulmine è vicino ora, illuminando l’intero cielo notturno, il tuono arriva entro un minuto o poco più dal lampo. Dovrebbe fare freddo, no? Il vento è forte e la pioggia è feroce, ma tu non hai freddo. Sei pieno di un’energia che cresce.


Una crepa si è formata nella sua prigione millenaria. Lui lo sa e scatena la sua rabbia, scagliandovi contro tutta la sua potenza. La crepa si allarga.

E tu stai lì, silenzioso e incredulo alla collera dei cieli mentre una crepa di luce apre la volta celeste. Raggi di luce restano sospesi nell’aria, dopo che tutto sarebbe dovuto finire. Qualcosa sta arrivando.

Lui è libero. E scappa per Lei; presto, Lui sarà di nuovo con la sua amata.

Lui sta arrivando.

Lui è arrabbiato.

Blood,creepy,death,skull,weird-32feb6c68115b53c074eccd561e13c6a h.jpg











Vota questo racconto:

Voto complessivo:

È necessario registrarsi e collegarsi dal browser per poter votare e visualizzare i risultati.
Un ringraziamento alla Wiki tedesca per questa funzione.


Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso