FANDOM


Eccolo di nuovo. Mi terrorizza vederlo, ma forse mi terrorizza ancor di più il buio. Dove siamo ora? Non sembra casa mia.

Ci incontriamo spesso in altri luoghi, quindi non ci faccio caso. All'aperto, in altre case o in macchina.

Adoro quando siamo in macchina, mi sento libero e lui sembra quasi non fare caso a me, mi lascia tranquillo... Anche se di tanto in tanto i suoi occhi crudeli e minacciosi mi fissano, sorridendo, come per prendersi gioco di me.


Non ricordo più da quanto tempo mi ha confinato nel buio. Lo odio, ma senza di lui resterei sempre qui. In questo luogo non riesco a pensare, a sentire, non sento la fame e nemmeno la sete. Sono giorni (mesi? Anni?) che non mangio qualcosa. A volte dimentico persino il mio aspetto, finchè lui non torna e mi concede la parvenza di una pallida libertà e guardandolo negli occhi, ricordo chi sono (o chi ero?) e il terrore mi attanaglia di nuovo. Allora aspetto in silenzio che se ne vada, che mi lasci di nuovo scivolare nel non-essere al quale mi sono ormai abituato, e rassegnato.


Non c'è modo di uscire da qui. Il mio corpo non risponde ai miei comandi, e anche in quei rari momenti in cui mi "libera" non posso far altro che quello che lui vuole. Ciò che cambia è solo la luce, e il fatto che riesco di nuovo a pensare. E ogni volta i miei ricordi vanno a quel momento, quando l'ho visto per la prima volta.



Immagine 008.png

Non era la prima volta in realtà, ma non avrei mai pensato che mai avesse potuto fare quello che ha fatto.

Lo fissavo negli occhi: era immobile. Quando si mosse trasalii. Sorrise. Mi toccai il viso, sconcertato, contratto in una smorfia di puro orrore. Ma lui continuava a sorridere. Si avvicinava, a occhi sbarrati, ed io non riuscivo a muovermi, non riuscivo a credere... Svenni. Il terrore mi aveva sopraffatto. Ed ora non so come, sono rinchiuso qui, al suo posto e non avrò mai modo di andarmene.

Mai.

Vota questo racconto:

Voto complessivo:

È necessario registrarsi e collegarsi dal browser per poter votare e visualizzare i risultati.
Un ringraziamento alla Wiki tedesca per questa funzione.


Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale