FANDOM


Ti stai preparando per andare a dormire.

Sei a casa da solo, non c'è nessuno.

Il tuo letto ti aspetta, è tutto in ordine.

Spegni la luce.

Chiudi gli occhi.

Non hai sonno. Hai chiuso gli occhi per non vederla.

L'ombra, quella che ti perseguita da anni, ormai.

Chiudi gli occhi solo per evitare il contatto con quell'entità.

Riapri gli occhi.

C'è ancora?

È troppo buio, non si riesce a scorgere nemmeno un'ombra.

Chiudi gli occhi, convinto di essere al sicuro.

Pensi ai tuoi amici, alle persone che ti vogliono bene.

Stai per addormentarti.

È tutto normale.


Normale, all'infuori della presenza di un uomo che continua a sussurrarti nell'orecchio: "Va tutto bene, tranquillo. Va tutto bene".

168055 179353925438588 171417729565541 390553 5794266 a

Vota questo racconto:

Voto complessivo:

È necessario registrarsi e collegarsi dal browser per poter votare e visualizzare i risultati.