FANDOM


-Da dove vieni?

Lui mi guardò. Lo fece?

Gli occhi erano fissati nella mia direzione, delle macchie scure contornavano i medesimi.

-Qualcuno lo fa per te?

Respirò appena, lentamente, senza mostrare alcuna emozione. Apatico.

-Quanto tempo rimarrai qui?

Le sue palpebre si chiusero, come se stesse riflettendo.

-C'è qualcosa che posso fare per te?

Lentamente, aprì di nuovo gli occhi, schiudendo le palpebre.

--È lì.

-Sei venuto per me, e chiedi così tante cose? Tornerai da me, in me. Esisti in me, per me.

-Io sono tuo padre, e io sono la Morte. Come porto fede porto disperazione; È a causa mia se vivi ed è a causa mia se cessi di vivere. Ho dato vita alla pace e ho creato le guerre. Io sono il tempo, proprio come io sono fonte.

Dopo questo, mi tirai indietro, girandomi, cominciando a correre. E tutto divenne nero.

E poi mi ritrovai a guardare un ragazzo.

Appena alzò gli occhi mi chiese:

-Da dove vieni?

Vota questo racconto:

Voto complessivo:

È necessario registrarsi e collegarsi dal browser per poter votare e visualizzare i risultati.
Un ringraziamento alla Wiki tedesca per questa funzione.


Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale