FANDOM


"Ho detto di no!"

"Insisto, dico che-"

"NO! Ci penso io, non ti preoccupare!"



Sua nonna uscì dalla stanza. Quel ragazzo era veramente molto maleducato. Aveva maniere troppo rudi e un atteggiamento superiore a molti suoi coetanei. Era sempre stato il viziato di famiglia, sempre tutti i privilegi solo a lui. Così ha pensato che poteva dire tutto quello che voleva.

Poi, un suo vizio strano era quello di chiedere ai suoi un "supporto per le gambe" dicendo che "gli facevano così male le gambe".

Un suo difetto era la sua mancanza di igiene. Spesso si rifiutava di fare una doccia, arrivando ad assumere l'odore di una carcassa.



Un giorno, la lite fu così furiosa che i suoi vicini dovettero intervenire in un disperato tentativo di sedare la discordia tra il ragazzo e la famiglia.

"Vi prego, aiutatemi a calmarlo! È insopportabile e indisciplinato!" disse la nonna.



I vicini sgranarono gli occhi.







Il ragazzo era un cadavere in decomposizione...

305629







Vota questo racconto:

Voto complessivo:

È necessario registrarsi e collegarsi dal browser per poter votare e visualizzare i risultati.
Un ringraziamento alla Wiki tedesca per questa funzione.


Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale