FANDOM


Quando Pokémon Giallo uscì, avevo dieci anni, come lo faccio a sapere? Me lo ricordo molto bene perchè il gioco uscì il giorno del mio compleanno, così sono riuscito ad averne una copia prima della maggior parte dei miei amici. Nello stesso tempo in cui ognuno, nella nostra cerchia, era riuscito ad ottenere il gioco, io avevo completato sei palestre con circa sessanta specie catturate. Il poter avere tutti e tre gli Starter in un gioco era una cosa molto eccitante, più dei nuovi Sprite somiglianti molto meglio di quelli in Rosso e Blu ed ero determinato a vedere ogni Pokémon nel mio PokéDex. Devo aver sprecato quasi metà della mia infanzia per riuscirci... Però di sicuro la migliore innovazione nella Versione Gialla era che Pikachu ti seguiva. Parlando di sprecare la mia infanzia, ho speso così tanto tempo cercando di innalzare il livello di felicità, che rimase sopra il livello di massima felicità per anni. Però ne'è valsa la pena, perchè quando ho finalmente battuto i Superquattro, il mio Team era qualcosa del tipo: Pikachu, i tre Starter, Snorlax e Alakazam. Ero molto orgogliosa di me stessa. Penso che gli unici Pokémon che mi mancavano quando ricominciai il gioco erano Chansey, Tauros, Electrabuzz e naturalmente Mew, essendo un'accanita Anti-Game Shark. Di certo avrei avuto un buon motivo per riiniziare il gioco. Beh, no. Era una ragione molto stupida però mi sembrava un buon momento.



La ragione era Pikablu. Non so nemmeno da dove tutte quelle storie stupide del Pikablu fossero venute quand'ero ragazza. Ho sentito almeno dieci versioni su come lo di può ottenere. Alcune più credibili di altre però devo ammettere di non aver mai creduto pienamente a nessuna versione. Ero troppo piccola per quello. Probabilmente non avrei mai resettato se il mio miglior amico Jeff non mi avrebbe parlato di questo metodo che lui aveva scoperto. Io e Jeff, eravamo molto legati. Mi diceva sempre di cose nuove di cui non avevo mai sentito parlare prima, riguardanti Pokémon e di ogni altra cosa ,e sembrava sempre avere un senso. Sapevo che non mi avrebbe mai mentito. E' stata dura, dover riavviare il gioco. Jeff aveva insistito sul fatto che ci sarebbero voluti due Pikachu nuovi di zecca; Dovevamo scambiarli dalle nostre rispettive versioni di Pokemon Giallo, battere i Superquattro con solamente i nostri Pikachu e poi usare una pietraidrica su di loro. O qualcosa del genere. Jeff mi dovette convincere per un po' prima che riavviassi il gioco,certo era facile per lui, non aveva catturato tutti gli Starter e i legendari, però il mio desiderio di essere gli unici ragazzini a conoscere come ottenere un Pikablu alla fine vinse. Cominciai un nuovo gioco,nominando il mio personaggio Ash come avevo sempre fatto. Ho superato il racconto di Oak e ottenuto il mio Pikachu. Ho saltato la maggior parte del dialogo ma avrei giurato che c'erano alcune leggeri differenze questa volta. Non ho prestato realmente molta attenzione però stavo attraversando il dialogo iniziale come un milione di volte.

Ad ogni modo Jeff era molto più avanti di me a questo punto, aveva il suo Pikachu e stava già combattendo contro i Rattata selvaggi, parlando di quello che avremmo fatto quando si sarebbe evoluto. Mentre stava facendo questo però ho notato un'altra differenza nel gioco.

Al punto del dialogo, quando Oak mi diede Pikachu, guardando per la prima volta, la sua faccia spuntare al centro dello schermo, mi sono reso conto che non aveva le spalle con indifferenza,non si rivolse a me come doveva; la sua felicità era già al massimo.

"Hey, Jeff, guarda!"

"Cosa? Devo far arrivare il mio Pikachu al livello cento..."

"Il mio Pikachu mi ama già ed l'ho appena preso!"

"Cosa? No, non è possibile."

"Guarda!"

"...OH MIO DIO! Come ci sei riuscito?"

"Non so! Forse ha a che fare con Pikablu!"

Emanammo entrambi delle risate e delle urla, erano generalmente odiose ma continuammo a giocare fino al pinto in cui avremmo potuto scambiare i Pikachu. Ogni tanto mi giravo per parlare con il mio Pikachu per verificare se ancora mi amava.Ogni volta era lì a salutarmi con un sorriso enorme e un cuore sopra la testa. Non ho pensato il perché questo succedesse. Ero troppo eccitata! Non ci potevo credere! Stavo per ottenere un PIKABLU! Finalmente eravamo entrambi in un centro di Pokemon, pronti a barattare i nostri Pikachu, l'uno con l'altro. Collegammo il Cavo Link con molta fretta, ogni Game Boy Color era collegato con l'altro. Parlai con la signorina nella cabina del Cavo Link, anticipando tutti i messaggi del gioco, ma mi fermai di nuovo quando notai un messaggio che non avevo mai visto prima.

Subito dopo ho detto SI alla finestra di dialogo che mi chiedeva se volevo salvare il primo scambio con Pikachu. La casella nella parte inferiore dello schermo rimase vuota per pochi istanti e un altro messaggio comparve:

"Sei sicuro? SI / NO "

Ho esitato per alcuni secondi. Jeff mi guardò, infastidito ed ancor di più confuso.

"Che cosa stai aspettando?"

"... Mi dispiace, è solo che... il mio gioco è lento."

Mi ha colpito sì. Lo scambio iniziò. Fissai il piccolo Sprite di Pikachu prima che sparisse. Ho sentito il suo grido. Ancora mi stupisco che i programmatori avevano messo la voce di Pikachu nel gioco e poi sparì. Pochi minuti dopo aver scambiato i Pikachu, ho scoperto cosa succede quando porti il Pikachu fuori dalla sua Versione Gialla.

"Cosa? Il mio Pikachu non mi segue! Se n'è andato! "

"Non sapevi cosa sarebbe successo?"

"No, perché non me lo hai detto, stronzo?"

"Pensavo che lo sapessi! Mettiamoci una pietra sopra! "

"Lo rivoglio! Aveva già felicità Massima! "

"Awww ..."

"Muoviti!"

E così cominciò il lungo e tedioso processo di ricollegare i nostri Game Boy, ancora una volta e preparare i nostri giochi per lo scambio dei nostri Pikachu. Quando eravamo finalmente pronti, però, Jeff mise pausa.

"Non me lo permette."

"Eh? Il cavo è allentato? "

"No, Pikachu dice di no."

"Cosa? Perché? "

"Guarda! "

Jeff mi mostrò il suo schermo. In fondo, il messaggio diceva:

"PIKACHU rifiuta!"

Abbiamo provato di nuovo. E di nuovo, ancora, non aveva funzionato. Jeff stava guardando un po 'a disagio ora, mi mostrò il suo schermo di nuovo.

"PIKACHU rifiuta di tornare da Ash!"

"Che diavolo? Non dovrebbe forse ritornare? "

"No, voglio dire, ho già scambiato il mio Pikachu sulla Versione Gialla prima, lascia che lo portano indietro."

"Forse ti ama troppo? Amava me, così forse ama anche te, e come se non si possa scambiare. "

"Non è che mi segue, però!"

"Ugggh! Lo voglio indietro! "

"Beh ... perché non lo scambiamo con la Versione Blu?"

Il che sembrava una buona idea. Ho avviato la mia Versione Blu, che non avevo acceso da un po', o almeno non da quando Giallo era uscito. Dio, gli Sprite erano brutti così tanto in questa versione, che li avevo completamente dimenticati. Mentre i nostri Game Boy erano di nuovo agganciati Jeff guardò lo schermo stat di Pikachu.

"Lo sprite sembra diverso ... a te?"

"Cosa? "

Mi ha mostrato il suo schermo di nuovo. Lo Sprite di Pikachu era in un angolo, le sue statistiche in fondo. Non mi sarei accorto se Jeff non mi avesse detto niente, ma sembrava un po 'diverso di quando era nella mia cartuccia; la differenza era lieve, ma la sua espressione sembrava quasi più triste. O siamo stati semplicemente noi a vederlo?

Comunque, eravamo pronti allo scambio e questa volta è andato tutto liscio, niente schermi strani o questioni extra o nulla. Ho dato un Butterfly a Jeff, il suo preferito in cambio del mio Pikachu. L'unica cosa strana che ho notato questa volta è stato che quando il Pikachu arrivato nella mia Versione Blu, il suo Sprite era ancora un po '... beh, più triste, un po'. E 'stato difficile da notare, in particolare su quel brutto sprite della Versione Blu... anzi, forse stavo solo proiettando quello che avevo visto prima su di esso e solo immaginando cose, ma... non lo so. Come è venuto nel mio schermo, il messaggio alla base degli scambi disse:

"Prenditi cura del PIKACHU di Ash!"

"Pensavo che il tuo nome nel gioco era Jeff".

"Il mio nome è Jeff".

"No, nel tuo gioco."

"Oh. Beh, sì, il nome del mio personaggio è sempre Jeff. "

"Questo dice di prendersi cura del Pikachu di Ash."

"Fammi vedere".

"Guarda".

"... Non capisco".

"Nemmeno io. È perché si tratta di un Pikachu della versione Gialla? "

"No, ti ho detto, ho scambiato un mio Pikachu della versione Gialla prima. È stato proprio come un normale Pikachu ".

"Forse dovremmo cercare di scambiarlo di nuovo".

"Dobbiamo proprio? Sono stanco di scambiare più e più volte... perché non facciamo battaglia o qualcosa del genere? "

"Voglio riavere il mio Pikachu!"

"Non credo che voglia tornare indietro!"

Siamo stati in silenzio per qualche istante. Era veramente quello il problema? Se Jeff stava dicendo la verità, Pikachu non avrebbe voluto farlo... Mi ha fatto sentire un po 'a disagio, ma me lo scrollai di dosso in fretta. Questi giochi sono stati abbastanza famosi per Bug, dopotutto, tutti sapevano di Caramelle Rare, MissingNo, codici e tutto il resto. Così ho infilato il Pikachu dallo sguardo triste nel PC e sfidato Jeff ad una battaglia con la mia Squadra Blu contro la sua Squadra Rossa.





Non cercammo di ottenere Pikablu dopo allora. Appena ripresa la mia versione Gialla ero troppo seccata di aver perso quasi-completo PokéDex. In effetti scambiai un Pokemon con Jeff solo quando uscirono le versioni Oro e Argento,un paio di anni dopo. Allora eravamo tutti e due alle medie, chiaramente più vecchi e più saggi e aldilà di questi miti. Gli amici erano andati e venuti per entrambi, anche in quel breve tempo, ma rimanemmo insieme restando entrambi amici giocando a Pokémon. Ancora una volta ero decisa a completare il mio PokéDex e per farlo abbiamo dovuto scambiare dai giochi originali con la Time Capsule. Jeff venne dopo la scuola quasi tutti i giorni e spendemmo ore a catturare i Pokemon e tutti i leggendari che mancammo in Rosso e Blu e trasferemmo interi Box PC dei 150 Pokemon dalla sua versione Oro alla mia Argento. Un tardo pomeriggio, mentre ricercavamo nelle caselle del PC, mi sono imbattuto nel Pikachu che avevo scambiato dalla mia Versione Gialla, quelli che sentivo come secoli fa, erano in realtà solo pochi anni. Ho dato un'occhiata al suo Sprite; mi era sembrato ancora un po' triste. Infatti mi fù più evidente ora. La sua coda sembrava caduta, e sembrava come se fosse... quasi imbronciata. Ma era probabilmente solo il ricordo ad offuscare il mio giudizio.



"Ehi, Jeff, avvia la mia Versione Argento, voglio spostarci il mio vecchio Pikachu."

"Oh, amica, mi ricordo quella cosa! Lo hai mai rimesso nella tua Versione Gialla? "

"No, non ci ho mai riprovato. Ma non ho mai preso un Pikachu in Argento."

"Sai, non me lo ridasti più indietro. Ho dovuto riavviare totalmente la mia Versione Gialla di nuovo ".

"Sì, giusto. Corri al più vicino Centro Pokemon, OK? "

"Certo. Sembra ancora depresso per te? "

Mi fermai per un attimo alla sua domanda, poi gli mostrai il mio Game Boy.

"E' ancora così. Ecco... questo è davvero raccapricciante ... "

"Non sono solo io, allora?"

"No... sembra più triste."

Incapace di decidere cosa farne, siamo stati in silenzio, poi preparammo lo scambio.

"Forse davvero si evolverà in un Pikablu..." ho scherzato dopo un po ', cercando di alleggerire l'atmosfera. Jeff rise.

"Ho come dodici Marill. Non mi piace nemmeno Marill. Sei pronto? "

"Sì, sto inviando... finito!".

Noi ciondolammo guardando l'animazione di scambio per un po ', discutendo le nostre avversioni reciproche in materia di Marill e Azumarill, quando improvvisamente Jeff balzò da un angolo del mio pavimento del soggiorno cui era seduto.

"Santa merda! È Shiny! Il tuo Pikachu è Shiny come il Gyarados Rosso! "

"DAVVERO?"



Praticamente sbalordita cercai di arrivare a vedere il mio schermo, afferrando il Game Boy Color con la mia cartuccia Argento in esso. Aveva ragione - vi era l'icona della stellina sul suo schermo statistiche, e il suo corpo era una tonalità di giallo molto diverso di quanto dovrebbe essere. Fu il primo Pokemon Shiny che avessi mai visto, oltre al Gyarados Rosso dal Lago d'Ira. Ero completamente felice, tanto che ho appena notato come infelice lo sprite anche esaminato, e il mio umore non mutò per tutto il resto della serata, sia quando Jeff doveva andare da sua mamma, sia dopo che avevo mangiato a cena con la mia famiglia, e quella notte, mentre ero sdraiata a letto sotto le coperte, giocando alla Versione Argento con una luce attaccata alla porta di collegamento via cavo.

Stavo livellando il mio Pikachu, in attesa di evolvere in modo da poter finalmente possedere un Raichu Shiny. Ma non accadde. Livello 30... niente. Livello 35... niente... e stavo cominciando a avere sonno. Poi mi sono ricordato; Pikachu si evolve con una Pietratuono, non salendo di livello... DOH! Ne avevo appena ricevuto una da un allenatore che avevo battuto! Ho sfogliato il mio inventario più veloce che potevo fino a quando ho trovato vicino al fondo della lista di elementi, selezionai USO e poi il mio Pikachu.

"Il PIKACHU di ASH rifiuta!"

... Che cosa? Provai di nuovo.

"Il PIKACHU di ASH rifiuta!"

E... non voleva evolvere? Accade solo in Versione Gialla? Non potrebbe evolversi a un certo livello o qualcosa del genere? Ed è stato ancora usato il nome Ash da quella vecchia versione. Ho controllato le statistiche Pikachu. Il suo sprite anche in questa Versione del gioco sembrava depresso. In effetti, era molto più visibile ora, più o meno al di là di ogni dubbio, lo sprite non era normale. E 'stato sicuramente corrucciato, e guardando un lieve calo. Ho subito chiuso lo schermo delle statistiche, e cercai di utilizzare disperatamente un ultima volta la Pietratuono.

"Il PIKACHU di ASH rifiuta!"

Gemetti un po ', metà dall'esasperazione e metà dai nervi. Perché il mio gioco stava facendo questo? Perché questo Pikachu? Tutto quello che volevo era un Raichu Shiny! Ho messo il mio Game Boy giù in silenzio, non volendo far sapere ai miei genitori che ero ancora sveglia a quest'ora, e feci un respiro profondo. Così ci fu una sorta di disfunzione o danneggiamento dei dati intorno al Pokémon un particolare o qualcosa del genere. Bene. Questo non è affatto strano. I giochi originali erano davvero disfunzionanti.

... Forse potrei allevare un altro Pikachu shiny e farlo evolvere?

Senza pensarci due volte, volai sul mio Crobat a Goldenroad, prendendo un Jigglypuff dal mio PC e pedalai arrivando alla pensione Pokémon. Ero quasi contento di togliere Pikachu dalla mia squadra e lasciandolo di fuori del nido; mi sentii come se ero stato sollevato da una nuvola nera. Ho fatto un passo fuori; i due sprite si vedevano da dietro la staccionata bianca della pensione, proprio come farebbe normalmente. Speriamo che siano compatibili. Oh aspetta, l'ho verificato? Tornando dentro, ho parlato con il vecchio:

"Il tuo Pikachu e JIGGLYPUFF stanno andando bene! I due non sembrano piacersi molto. "

Merda. Così tanto per nulla. Forse potrei trovare uno Snubbull o qualcosa da incrociare. Pensando questo, però, un'altra linea di dialogo spunta sullo scherm:

"Il tuo PIKACHU ha troppa nostalgia di casa per giocare con gli altri Pokemon".

Piagnucolai. Non l'avevo mai visto accadere prima. Sulla mia guida strategica diceva definitivamente che non poteva accadere. Cosa stava succedendo?

"Il tuo PIKACHU non sembra voler salire di livello. Lo vuoi riavere? "

Normalmente non costa molto denaro, anche per cinque secondi di pensione? Non vuole salire di livello? Cosa? Prendendolo indietro controllai freneticamente le sue statistiche. Il suo sprite era cambiato ancora una volta. Stava... stava piangendo? Ho cercato attraverso ciascuno dei tre schermi; non so nemmeno cosa stavo cercando, a questo punto, avevo solo bisogno di un qualche tipo di segnale che mi stavo immaginando tutto, suppongo - e sul terzo , nella sezione "OT" Ho visto la parola "ASH". Di seguito a questo apparve sullo schermo una frase di quattro parole:

"Per favore Torna Indietro"

Provava... provava che c'era qualcosa di sbagliato in quel Pikachu. Forse era un problema tecnico? Forse avrei dovuto davvero metterlo di nuovo nella mia vecchia versione Gialla? Ma avevo perso la mia cartuccia mesi fa ...

Infine, decisi che me ne sarei semplicemente sbarazzato. Chiaramente, la cosa era disfunzionale. Non volevo incasinare il mio gioco. Più veloce di quanto non fosse probabilmente necessario, ho camminato verso il PC più vicino, selezionando il Pikachu e poi "RELEASE". Mi sentii un po 'sollevato come ho letto "Ciao-ciao, Pikachu!", probabilmente perché quella cosa era piuttosto inquietante. Ho salvato il mio gioco non appena se ne andò, spegnendo il mio Game Boy, infine, rannicchiandomi sotto le coperte, chiudendo gli occhi.

Per qualche motivo, ci è voluto molto tempo prima di addormentarsi, e quando l'ho fatto, sono stato tormentato da incubi sullo scappare da un Pokemon piangente.





E 'passato molto tempo da allora; ora sono al College. Ho mantenuto la mia ossessione per i Pokémon, ma questa probabilmente è l'unica cosa che rimase costante nella mia vita. Non rimasi in contatto con nessuno dei miei vecchi amici, una volta diplomata. Jeff è stato probabilmente quello che mi fù rimasto amico per più tempo, ma anche lui a se ne andò alla fine, e non a condizioni particolarmente buone. Lui non fù molto felice quando ebbi il mio primo ragazzo. Credo che la nostra amicizia non valeva tanto fino a quanto non ho pensato che lo fosse. Ho nuovi amici a scuola ora e hey, giocano anche a Pokémon. E 'stata una specie di sollievo per me scoprire che non ero la sola. I giochi cambiarono decisamente da quando ero una ragazzina, ma li amo ancora. Penso che la III e la IV generazione, hanno un sacco di Flack ingiusti perché nulla avrebbe potuto vivere fino ad oggi dai nostri ricordi d'infanzia. Devo ammettere, però, che HeartGold e SoulSilver sono stati probabilmente i miei giochi preferiti di quelli più recenti. Erano il perfetto mix di vecchie e nuove funzionalità;ho ancora da giocare un sacco adesso, voglio vedere se riesco a riempire il mio Pokedex prima che bianco e nero escano. Mi piace il fatto che il capo del Team ti segua in giro, come un vecchio messaggio dalla Versione Gialla.



L'unica cosa è, mi ricorda di quel cazzo di Pikachu.



È successo pochi giorni fa. Stavo camminando sul prato fuori dalla città di Goldenrod cercando dei Ditto da allevare quando sono stato attaccata da un Pokémon selvatico. Quella fù la musica da battaglia più strana che io abbia mai sentito; lo schermo andò a transizione alla modalità battaglia. Ho sentito il mio stomaco come salirmi in gola, scorrevole dal lato sinistro dello schermo la battaglia iniziò, un Pikachu Shiny apparve davanti a me.

Per ora, catturai due o tre Pokemon Shiny per pura fortuna, così l'animazione Shiny che poco dopo si verificò non era un grande Shock per me. Il fatto era che lo sprite di Pikachu non sembrava come dovrebbe. Era completamente abbattuto - borse sotto gli occhi, la coda a terra, le sue guance normalmente di colore rosso opaco, quasi marroni. Non emesse alcun grido, e non assunse nessuna posa di battaglia come un normale Pokemon selvatico, e non c'era la musica in sottofondo come a tutti. Rimase lì, guardandomi come se il peso del mondo era alle sue spalle.

"Il PIKACHU di ASH appare!"



Non ci pensai nemmeno. Usai immediatamente il tasto "Borsa" con il mio stilo selezionai una Poké Ball. Guardai lo Sprite dell'allenatore scagliare la Poké Ball verso il povero Pikachu .In qualche modo, anche con la barra della salute completamente piena, la Poke Ball si inclinò una, due, tre volte, poi divenne grigia, e catturai il Pikachu al primo tentativo.

Non c'era alcuna schermata Nickname. Il gioco è andato subito indietro alla schermata di gioco, ma una cosa era cambiata; invece di andare al mio PC, il Pikachu che avevo appena preso mi stava seguendo. Il gioco divenne stranamente silenzioso. La respirazione si fece più frenetica ora, ho controllato lo schermo della squadra. La mia squadra Pokemon non era cambiata; era la stessa formazione con un Ampharos in testa, ma quando tornai indietro, il Pikachu era ancora lì dietro di me, mi fissava. Esitando leggermente in un primo momento, ho toccato il tasto "Talk " con la mia stilo.



Infine, ho sentito il suo grido; era quello della versione Gialla, ma rallentato, quasi come se fosse dolorante.



"PIKACHU vuole andare a casa ..."

Voleva dire quello che penso significasse? Quando ritoccai il tasto...

"PIKACHU ti sta fissando con occhi vuoti ..."

Credevo di sapere cosa voleva, ma per qualche motivo non riuscivo a muovermi ancora. Quando toccai di nuovo il tasto...

"PIKACHU sta guardando l'orizzonte ..."

Improvvisamente, la musica di sottofondo ha cominciato a partire di nuovo, ma la canzone era cambiata. Era tranquilla in un primo momento, ma è crebbe costantemente d'intensità, sempre più forte fino a quando si trovava a un volume più riconoscibile e capii di quale canzone si trattasse;

Il Tema di Biancavilla.

Sapevo quello che dovevo fare. Sono andata nello schermo della squadra, detti un colpetto sul mio Pidgeot e selezionai "Volo", fermandomi a Indigo Plateau prima... prima di andare a Biancavilla.

Quando siamo arrivati, la musica si fece morta, ancora una volta - sono stata a fissare uno schermo muto. Biancavilla era completamente vuota, di solito ci sono due o tre NPC , ma non c'era nessuno questa volta. Lentamente, ho iniziato a camminare verso laboratorio del Professor Oak, Pikachu dietro di me. Non me ne resi conto in un primo momento, ma in realtà è stato molto più lento di come un Pokémon normale dovrebbe essere; è rimasto un passo dietro di me tutto il tempo. Prima di recarmi in laboratorio, mi sono voltata un'ultima volta e parlai con Pikachu.



"PIKACHU sembra senza speranza ..."



Io deglutì mio malgrado ed entrai. Non c'erano assistenti di laboratorio, ma il professor Oak era nella parte posteriore del laboratorio come al solito. Il mio personaggio si avvicinò allo schermo senza che io premetti alcun tasto, e capii che il Pikachu non era più dietro di me; per qualche ragione, era rimasto fuori. Una finestra di dialogo spuntò e il Professor Oak cominciò a parlare, non con la sua solita tiritera di riempire il vostro Pokedex, ma una sola frase, "Dov'è il tuo Pokemon?"

Ho parlato con lui di nuovo. Stesso messaggio. Non volli saper la risposta del tutto, tornai fuori.

Seduto fuori, un passo di fronte al laboratorio c'era una pietra tombale di Lavandonia. Senza pensarci due volte, ho camminato fino ad essa sfruttando il mio stilo per leggere l'iscrizione.

"Qui giace PIKACHU

Abbandonato da ASH dodici anni fa

Morto di solitudine. "

Los








Vota questo racconto:

Voto complessivo:

È necessario registrarsi e collegarsi dal browser per poter votare e visualizzare i risultati.