FANDOM


Voglio raccontarvi una storia, una che mi è capitata e che credo che ciascuno di voi debba conoscere. Per sicurezza.

Sono di origini italiane, ma mia madre è cinese e di tanto in tanto va a fare dei lunghi viaggi in oriente per rivedere la sua famiglia. È normale, visto che lei è venuta qui per cercare di ampliare i propri orizzonti, poi ha conosciuto mio padre e ha lasciato tutti i suoi parenti lì. Così ogni tanto va a trovarli, e per qualche giorno io devo badare al mio fratellino di dieci anni, portarlo a scuola ed essere sicuro che non gli succeda niente. Quando chiedevo a mia madre se un giorno avremmo conosciuto i suoi parenti, lei mi rispondeva sempre con vaghezza e senza mai darmi una risposta sicura. In realtà, la vedevo molto stressata sia all'andata che al ritorno di questi viaggi. E, al suo ritorno, aveva sempre con sé qualcosa. Qualcosa che non aveva quando era partita.

È arrivata ormai due mesi fa, la cosa da cui credo di dovervi mettere in guardia: una tazzina da tè, una tazzina piuttosto anonima con scritte che ovviamente non capivo, e di cui, molto sinceramente, mi interessava anche poco. Hanno iniziato ad interessarmi quando mia madre, vedendo mio fratello che la prendeva, gli ha dato un forte schiaffo e ha urlato di non toccarla mai più. Probabilmente era dei suoi genitori: le regalano, come ho detto, un sacco di roba strana che lei non usa mai. Sarà qualche antico rituale, un po' come se fosse scortesia toccarli, che ne so.

Dieci giorni fa è partita di nuovo, ed io ovviamente ho iniziato a badare a mio fratello. Il dramma è successo tre giorni fa: ero fuori casa per vedermi con la mia ragazza, e ho lasciato il mio fratellino con nostro padre. Insieme si sarebbero divertiti un mondo. Sono venuto a sapere dalla polizia quel che è successo dopo. Sono venuto a saperlo dalle ricostruzioni del coroner...

Mio fratello ha preso di nuovo quella tazza, l'ha riempita di latte e Nesquick, per renderlo cioccolatoso. Lui ce ne mette sempre tantissimo, tant'è che il latte diventa sempre scuro scuro, ed io gli dico che non so come fa a bere quella roba. Dopodiché l'ha riempita di biscotti e ha iniziato a bere avidamente: era una tazza parecchio grande, in effetti, una di quelle da cerimoniale, che dovrebbero servire tante persone, non una sola. Quello che il coroner ha detto è che probabilmente il bambino era molto spaventato, perché nel sangue è stata trovata un'alta concentrazione di non so quale sostanza strana... ma fin qui la cosa è normale. Quello che il coroner non capisce è come sia possibile che, sul fondo della tazzina, siano presenti rimasugli di cioccolata così perfettamente delineati: sembra quasi di vedere due grandi occhi vuoti, neri e liquidi che gocciolano verso il basso, un effetto del latte mi sono detto, ma poi si scende fino ad una bocca troppo perfetta per essere casuale. Una bocca larga, formata da migliaia di piccoli denti aguzzi come rasoi che penetrano le labbra descritte dai rimasugli. Mio fratello è rimasto strozzato da un biscotto, che gli è rimasto nella gola spalancata di terrore.

Capisco perfettamente le vostre domande: perché farcelo sapere? Sembra una cosa casuale. Eppure io ho da allora non ho più visto mia madre. Ci disse che non tornava più, e sembrava quasi divertita nel farlo: allora ho cercato tutte le scatole che lei portava qui e non ne ho trovata nessuna. Ho chiesto alla mia vicina, e lei in effetti mi disse che un oggetto proveniente da quelle scatole l'aveva regalato a lei, come omaggio per la gentilezza di non ricordo quale circostanza. Ieri notte le ho telefonato e lei, forse perché non pensava che fossi io, ha risposto: ho colto l'occasione e le ho domandato "mamma, era maledetta quella tazzina?". Lei mi ha risposto, con una voce che fatico a definire umana "no" ha fatto una pausa "non solo quella".

Vi giuro, sono terrorizzato: ho controllato tutte le scatole che sono riuscito a recuperare e sembrano provenire tutte da una fabbrica cinese che però non ha nessuna corrispondenza su internet. Sono prodotti semplici, banali, che chiunque potrebbe avere e comprare in qualsiasi bancarella. Vi prego, se pensate che qualcosa che avete non sia sicuro sopra ogni sospetto, distruggetela. O potrebbe essere lei, a distruggere voi.

Vota questo racconto:

Voto complessivo:

È necessario registrarsi e collegarsi dal browser per poter votare e visualizzare i risultati.
Un ringraziamento alla Wiki tedesca per questa funzione.


Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale