FANDOM


Ero piccolo, avevo all'incirca 7 anni, e come ogni bambino che si rispetti adoravo trascorrere il mio tempo nei parchi. Nel mio paese c'era un parchetto molto carino e accogliente, dove spesso mi ritrovavo con tutti i miei amici. Tra tutte le varie giostre che si trovavano in quel parchetto, una mi aveva da sempre colpito, un'altalena posta su una collinetta. Eppure ogni volta che tentavo di salirci, i miei genitori mi richiamavano dicendo di non farlo, ed io gli obbedivo. Con il passare degli anni le giostre iniziarono a non essere più di mio interesse, questo fino a qualche giorno fa. Ora ho circa 20 anni e di quel parchetto ne resta ben poco, eppure l'altalena è ancora lì come nuova. Andando a lavoro ogni giorno (compresa la domenica) non riuscivo a trovare mai il tempo di ritornare a quel parchetto.

Un giorno, durante il mio turno serale, la curiosità si impossessò di me e non potevo più fare a meno di salire su quell'altalena (anche perché non capivo cosa ci potesse essere di tanto pericoloso in un'altalena). Uscii dalla fabbrica e in qualche minuto arrivai al parchetto che aveva un aspetto spettrale, d'altronde non mi stupii dato che era mezzanotte circa. Mi precipitai all'altalena e ci salii. Iniziai a vedere intorno a me vari bambini che correvano e giocavano, ma c'era qualcosa di strano e raccapricciante: i bambini avevano un aspetto scarno e il loro corpo era pieno di tagli, alcuni molto profondi, che lasciavano scorrere fiumi di sangue. Ero disgustato da tutto ciò e scesi dall'altalena. Quando scesi, quella scena scomparve e io mi iniziai a sentire molto male. Lasciai perdere il lavoro e tornai a casa distrutto.

Durante la notte non riuscii a dormire e quindi accesi il PC per distrarmi un po'. Volevo informarmi su quell'altalena ma non riuscii a trovare nulla. Quando mi stavo per rassegnare trovai una discussione su 4chan riguardante quell'altalena. In quella discussione molte persone dicevano che durante la notte, dopo che i loro figli erano saliti sull'altalena, avevano sentito qualcuno bussare alla porta e il mattino dopo il letto dei loro figli era vuoto, i figli non c'erano ed il letto era pieno di tagli e di sangue. Ora sono qui a scrivervi questa mia esprienza, è passata circa mezz'ora da quando ho letto quella discussione ed inizio ad avere paura... Un attimo...  

Sento qualcuno bussare alla porta.

400px-aaAltalena2.jpg












Vota questo racconto:

Voto complessivo:

È necessario registrarsi e collegarsi dal browser per poter votare e visualizzare i risultati.
Un ringraziamento alla Wiki tedesca per questa funzione.


Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale