FANDOM



Capitolo Uno: L'Altro Vuoto.Modifica

Ciao, il mio nome è Andrew Doe. Ho 18 anni, e sono stato un ostinato fan di Kingdom Hearts sin dal primo giorno in cui uscì il gioco nel 2001. Ho giocato a tutti i giochi usciti (perfino 358/2 days, che ho trovato scarso in confronto agli altri) e mi sono tenuto aggiornato su ogni minima notizia riguardante le serie. Sto scrivendo questo sia come un avvertimento che come un testamento, in caso mi succedesse qualcosa in un prossimo futuro. Lasciatemi spiegare.

Bene, ero su E-bay e avevo trovato una copia dell'edizione Final Mix di Kingdom Hearts: Birth by Sleep. Visto che ne possiedo solo la versione originale, che ho finito più di dieci volte, ho deciso di darci un'occhiata.

Apparentemente il banditore era davvero impaziente di disfarsene, perché l'unica descrizione dell'oggetto che aveva dato era "VI PREGO! VI PREGO! VI PREGO! Liberatemene!" Ero un po' inquietato da questo, a partire dal fatto che l'offerta partiva da soli tre dollari (escluse le spese di spedizione, ovviamente) e non c'erano altri offerenti per l'oggetto. Avrei dovuto ignorarlo in quel momento, e mi sarei risparmiato veramente tanti problemi. Ma come un idiota, ho pensato di prenderlo, considerandone il basso prezzo.

Ho fatto la mia offerta ed è stata accettata all'istante. Ho inviato il denaro via Paypal, e atteso il gioco per tre giorni. Arrivò a casa in un piccolo pacco inviato dall'ufficio postale. Il postino mi guardò con aria sospettosa, e chiese la mia firma. Presi il pacco e firmai il documento. Solo quando sono rientrato in casa ho capito perché mi aveva guardato così. Il pacco non aveva nessun recapito del mittente.

Prima di aprirlo, ho inviato un'email all'offerente, ma non ho ricevuto nessuna risposta. Sono tornato a controllare E-bay, scoprendo che aveva eliminato il suo account subito dopo l'offerta. La situazione diventava sempre più strana, ogni minuto che passava, ma ero molto più eccitato all'idea di provare il mio nuovo gioco che a pensare all'idea di una truffa.

Ho aperto il pacco e visto la custodia di Birth By Sleep Final Mix. Almeno, mi aveva inviato il gioco come d'accordo. Ho aperto la custodia, senza però trovarvi nessun manuale, solo il gioco, una Memory Stick (due gigabyte, dall'aspetto) e una nota. Incuriosito, ho preso la misteriosa nota e l'ho letta. Diceva: "Quando l'Oscurità inghiottisce tutto, accertati di non cadere nel vuoto. Tienilo a mente, e salverai la tua vita."

Ho pensato fosse un avvertimento dato dalla Square-Enix per qualcosa che avevano pianificato, dato che sembrava stampato nel loro modo, quindi ho semplicemente messo da parte la nota. Ho tolto l'UMD dalla confezione solo per vedere che era completamente bianco. Nessuna immagine del logo, nessun numero seriale, niente di questo. Solo... l'UMD.

Probabilmente aveva rimosso l'immagine per qualche motivo (forse per poter fissare l'immagine di Aqua... un pervertito, forse? Non lo saprò mai) quindi ho ignorato il fatto e ho messo la cartuccia e la memory stick inclusa nella mia PSP. Nel momento in cui l'ho accesa, mi ha portato nel menu di sistema. (ho sempre disattivato l'avvio automatico, giusto per sicurezza.) Ho dato un'occhiata ai dati salvati e aperto quelli contenuti nella memory stick. Aveva giocato a tutte le parti in Critical Mode (un giocatore che ama le sfide, una razza in estinzione.) C'era un file di un episodio nascosto, quindi aveva completato il gioco e sbloccato il filmato segreto, incluso l'episodio nascosto e il suo filmato.

C'era un altro file, ma c'era qualcosa di strano. Il logo salvato non aveva immagine di alcun personaggio con cui avesse giocato. Ora che ci ripenso, mancava anche il logo di Birth By Sleep. Il testo che mostrava dove si trovava, quando aveva salvato, e a quale livello fosse era tutto composto da X (Livello: "X" Luogo: "XXXXXX" Data: "XX/XX/XXXX"). Doveva essere una hack o qualcosa del genere. Ho provato a cancellarla, ma ogni volta che selezionavo il file, non potevo avere accesso nemmeno al menu "opzioni" per non so quale ragione. Di chiunque fosse, era evidente che questo file fosse attivo. Sono uscito dalle Utilities e ho fatto partire il gioco. (non partì nemmeno il solito jingle) Sono andato nel solito prompt "controllo della Memory Stick" e ho confermato. La opening al gioco non è partita. Il gioco è iniziato direttamente sullo schermo dei titoli. Stranamente, il testo era in inglese, cosa inaspettata da un gioco Final Mix. (I giochi Final Mix in genere hanno il testo in giapponese, anche se i titoli inglesi possono essere sbloccati in qualche modo). Lo schermo dei titoli mancava della musica, e questo mi dava un senso di inquietudine.

Non c'era nessuna immagine nel background, a differenza degli altri giochi di KH a cui ho giocato. C'erano solo il logo del gioco (che era colorato di nero e rosso per qualche strana ragione) e lo opzioni. "Install Data" non era disponibile, quando ho provato a cliccarci, è comparso un prompt che diceva che 'non era richiesto'. Sono andato su 'Continua', solo per constatare che non potevo caricare nessuno dei suoi vecchi file.

Tutti i file mi davano lo stesso messaggio, ogni volta che ne selezionavo uno: "traccia il TUO sentiero."

Ho provato poi a caricare il file hackato. Un altro messaggio con un altra misteriosa frase: "vedi il nulla per te stesso".

Non era quello che pensavo che fosse. Doveva essere una hack. Ma avevo pagato per questo gioco e non volevo certo buttarlo così.

Ho iniziato una nuova partita. Il gioco chiedeva di selezionare il livello di difficoltà, come al solito. Tuttavia, era disponibile una sola opzione. Questa era completamente bianca, e non era seguita da nessuna descrizione. Ho selezionato quella, non potevo fare in altro modo. Lo schermo dei titoli si annebbiò. Ero sempre più nervoso ogni minuto che passava.

Invece della solita opening, mi accolse un nuovo misterioso messaggio, anche se questo mancava di un prompt o di una scelta.

"Quando il ramo si spezza, la culla non cadrà semplicemente... deteriorerà ogni cosa che toccherà nel cadere. Non lasciare cadere la culla, o tutto sarà nullo."

Sembrava una specie di avvertimento... ma per cosa?


Capitolo Due: La Figura.Modifica

La misteriosa opening servì più ad incuriosirmi che a spaventarmi… Ma questo si rivelò essere solo un antipasto in confronto a ciò che vidi in seguito.

Venne fuori la schermata di selezione del personaggio (Dove puoi scegliere tra Terra, Ventus, e Aqua nel gioco attuale). La musica che di solito si sente in questa piccola sequenza era distorta, praticamente demoniaca, con i suoi toni gravi e acuti. Invece della solita scena, il piano del Risveglio dove i tre si trovano di solito era diviso in 3 pezzi, ciascuno aveva la sua parte. L’ambiente che circondava il Risveglio era di colore violaceo al posto del classico nero. Quindi vidi Terra, Ventus, e Aqua, ma…

I tre erano impalati su quelle che sembravano lance di Oscurità provenienti dalle crepe nel terreno, le punte trafiggevano i loro corpi fino ad uscire dal torace in una maniera quasi artistica. Da ciò che ho potuto vedere, il sangue gocciolava dai corpi scorrendo sulle spine e poi sui loro pezzi di piano, per poi cadere di sotto nell’abisso senza fondo. I miei occhi si spalancarono, per metà impauriti e per metà disgustati. Da quando in Kingdom Hearts c’è sangue? Ma c’era un’altra, snervante domanda: da quando Kingdom Hearts conteneva gli sprite per il sangue?

Di poi comparì l’opzione per selezionare il personaggio. Le loro foto mostravano i loro occhi versare lacrime di sangue, mentre la loro pelle era di un colore grigio pallido. Sono un tipo che si spaventa facilmente, quindi iniziai a respirare in modo profondo. Chiunque avesse hackato questo gioco doveva avere una mente MOLTO malata. Mentre cercavo di stare calmo, provai a selezionare Aqua nel tentativo di provare un certo grado di normalità. Come mi aspettavo, venne fuori un messaggio: “Una vittima del vuoto…”

Provai con Terra e Ventus. Altri 2 messaggi.

Per Terra: “Il costruttore della Culla.”

Per Ventus: “Il vento che spinge la Culla.”

La filastrocca servì solo a spaventarmi di più. Oggigiorno, ogni volta che qualcuno sente una filastrocca, è sempre in un film horror… e sta SEMPRE ad indicare guai in arrivo.

Controllai quella che sembrava una quarta opzione.

La scena faceva zoom su ciò che sembrava essere solo un’ombra, le altre figure uscivano dalla visuale. L’ombra in questione sembrava usare il modello di Terra; Ma il suo corpo, la faccia, e tutto il resto erano totalmente neri… come stesse cercando di nascondere se stesso. (Pensate alla forma “Anti-Sora” di Kingdom Hearts 2) Selezionai quest’opzione, e comparì un altro messaggio:

“Il vento soffia incessantemente… Sei capace di bilanciare la Culla?”

C’era una scelta da fare. Doveva essere parte dell’avvertimento.

Con un grosso respiro, scelsi “Si.”

Una luce illuminò la figura mentre un urlo assordante riempì le mie orecchie, la scena fece uno zoom attraverso la faccia della figura e portò alla schermata di caricamento.

Non so cos’era. E questo era solo l’inizio.

In quel momento, mi ritrovai nella Mappa del Mondo. Anche questa era stata hackata. Gli sfondi violacei/rosa presenti di solito adesso erano neri come la pece, e potrei quasi giurare che vi erano piazzati degli sprite che sembravano occhi, occhi che guardavano la mappa attraverso le texture dello sfondo. (Sapete quando andate verso il bordo della mappa e venite respinti? Quelle texture.) La musica che si sentiva era, come nel Risveglio, demoniaca. Sembrava che avessi il controllo della figura mostrata nella schermata di selezione. Neanche lo sprite del suo Key-Glider era stato risparmiato. La figura sembrava guidare una specie di oggetto sanguinoso. A prima vista mi sembrò una croce, ma dopo essermi mosso un po’, sembrava stesse muovendo delle ali. Scelsi di ignorarlo e mi guardai intorno.

Spostai la figura sulla sinistra della Mappa del Mondo, dove c’era il mondo della “Principessa del Cuore”. L’arena del Miraggio era scomparsa, rimpiazzata con ciò che sarebbe dovuto sembrare un occhio umano. Sembrava iniettato a sangue, ed era sempre puntato verso la figura mentre si muoveva, come se fosse pronto ad attaccare o simili. Il mio respirò divenne affannato. Cosa significava tutto ciò?

Non rischiai andandovi vicino e spostai la figura verso il basso. I mondi delle “Principesse” Il Dominio Incantato, Il Castello dei Sogni, e Le Foreste dei Nani erano tutti glitchati, le loro strutture erano state rimpiazzate con numeri binari casuali che avevano la forma dei mondi stessi. Provai ad avvicinarmi al Dominio Incantato, ma la figura fu respinta nel momento in cui mi avvicinai abbastanza, come se avessi toccato una barriera. Questi mondi erano disabilitati, ovviamente.

Spostai la figura lontano da quest’area e andai dall’altro lato della mappa. Spazio Profondo, L’isola che non c’è, Disney Town, e L’Olimpo erano glitchati allo stesso modo… ed erano tutti inaccessibili.

Andai quindi nella parte più a sud della mappa. La Torre Misteriosa e La Terra della Partenza non erano qui. L’unico mondo familiare che vidi fu Le Isole del Destino. Mossi cautamente la figura attraverso il mondo. In quel momento, venne fuori una richiesta d’atterraggio. Nel gioco normale, non puoi atterrare sulle Isole del Destino.

Avrei voluto davvero spegnere il gioco da quel momento e semplicemente dimenticare tutto ciò che avevo visto. Ma qualcosa dentro di me premeva… Come se qualcun altro mi stesse dicendo di continuare a giocare.

Scelsi “Visita questo mondo” dalla richiesta d’atterraggio. Questa volta, lo schermo divenne nero come sempre, e comparì la schermata di caricamento.

Mi calmai un po’, ma non durò a lungo. Una volta finito il caricamento, trovai la figura ferma vicino ad una porta di legno sul lato destro delle isole, il suo aspetto era ancora nascosto nonostante la luce proveniente dal cielo del mondo. Ero confuso. Da quando questo mondo era giocabile? Esaminando le texture, sembravano larghe. La normale texture del legno che davano alle Isole del Destino un’aria tropicale sembravano scorrere attorno alle altre texture del mondo, dando al posto un’immagine distorta. Non c’era musica, però si poteva sentire un pianto lontano. La figura cominciò a muoversi in avanti, fuori dal mio controllo. Provai a fermarla, ma non vi riuscii, quindi mi sedetti e aspettai.

La figura camminava sulla riva della spiaggia, quando due ragazzi arrivarono correndo in quella zona. Presto vidi che erano Sora e Riku; quelli più giovani che si trovano nel gioco originale. Ma erano stati hackati anche loro.

I loro vestiti erano sporchi di sangue, come se fossero appena usciti da una battaglia disperata. Riku aveva l’occhio sinistro mancante, al suo posto c’era solo uno spazio vuoto. Sora aveva lo stesso problema, ma l’occhio che mancava era quello destro. Dagli occhi ancora presenti scorrevano delle lacrime di sangue, proprio come nelle foto nella schermata di selezione del personaggio. La loro pelle sembrava lacerata, come se fossero zombie. I due tirarono fuori immediatamente le loro spade di legno e si misero in posizione di battaglia, con l’intenzione di sfidare la figura in un combattimento. Sora nella rabbia disse qualcosa, ma tutto ciò che si sentì furono suoni statici e glitchati; e i sottotitoli erano disabilitati, quindi non ebbi possibilità di capirlo. A questo punto ero semplicemente ammutolito. Non sapevo cosa ciò significasse, né VOLEVO saperlo, ma continuai comunque a giocare. Volevo conoscere cosa stava cercando di dirmi… o mi avrebbe perseguitato per sempre.

Subito dopo la scena zoomò sulla figura. La figura estese il braccio destro, facendo comparire una Keyblade nella mano. Con una risata maniacale, finalmente mostrò la faccia alla camera. In quel momento, il colore nero che la ricopriva iniziò a scorrere via dal suo corpo, mischiandosi alla texture dell’isola, distorcendola ancora di più. Adesso sapevo chi era.

Era Xehanort, nel corpo di Terra; proprio come nel gioco originale. In realtà, somigliava a Terra, ma con gli occhi gialli e i capelli bianchi; ma sapevo chi avrebbe dovuto impersonare. La Keyblade nella mano della figura sembrava proprio quella di Xehanort. Un altro indizio che mi portava all’identità della figura.

Seguì un’altra schermata di caricamento. Quindi, la scena si spostò sulla figura, con la Barra Informazioni che mostrava l’obiettivo attuale sopra lo schermo. Non potevo credere ai miei occhi.

“Uccidili!”

A questo punto, iniziai a cagare mattoni. Cos’era questa merda? Da quando ebbi il controllo di Xehanort notai un paio di cose. La prima, la miniatura del volto nella barra dell’energia era assente, come nel file di salvataggio. Secondo, non c’erano D-Link o comandi che Xehanort potesse usare. Non c’era neanche la musica di sottofondo, solo un piagnucolio che sembrava crescere ogni minuto di più. Finalmente, misi in pausa il gioco, e vidi una delle più inquietanti immagini che abbia mai visto in vita mia.

Nella schermata di pausa c’era la foto di una persona vera che era stata tagliata a metà da una strana macchina, il suo sangue era tutto spalmato sulla macchina che scattava la foto. La sua faccia aveva un’espressione contorta di agonia, probabilmente per le interiora gli uscivano fuori dal corpo e ben visibili nei dettagli. L’immagine era molto realistica. Ma ovviamente non era parte del gioco. Urlai letteralmente, vomitando da dov’ero seduto nel momento in cui lo vidi. Che razza di stronzo metterebbe in giro una merda del genere?!

Nel tentativo di calmarmi, presi un profondo respiro. Ormai avevo visto qualcosa che NON avrebbe lasciato la mia mente tanto presto. Era troppo tardi per tornare indietro. Dovevo sapere perché era stato fatto tutto questo.

Tolsi la pausa al gioco per ritrovarmi a controllare di nuovo Xehanort. Sora e RIku iniziarono ad avanzare.

Iniziai ad avanzare verso Sora, attaccandolo con una normale combo di 3 colpi. Xehanort giocava proprio come Terra, quindi conoscevo i suoi punti forti e deboli. Sora combatteva a malapena, quindi non era un problema. Notai che da quando iniziai ad attaccare Sora il cielo cambiava colore. Una volta portati gli Hp di Sora a 0 divenne di un colore rosso sangue.

La scena divenne una sequenza Reazione. Sora provava ad attaccarmi un’ultima volta ma una volta saltato in aria per attaccarmi dall’alto, Xehanort puntò la mano verso Sora, chiedendo di premere continuamente “X”. In questo modo si vide la mano di Xehanort caricarsi di energia oscura. Poi Xehanort rilasciò una Lancia di Oscurità, che trapassò il petto di Sora da una parte all’altra. La scena fa uno zoom sul volto di Sora mentre dice: “Il ramo si sta spezzando, Andrew. Sarai abbastanza forte?”

Adesso stavo sudando. Come faceva Sora a conoscere il mio nome? Come faceva l’hacker a conoscere il mio nome?

Subito dopo il corpo di Sora esplose in una doccia di sangue e di viscere che sprofondarono nella sabbia.

Poi Xehanort prese di mira Riku.

Riku si fermò dopo poco, ed uscì dalla posizione di combattimento.

Guardò Xehanort con un’aria pietosa.

Quindi, si girò… e guardò direttamente me.

“La Culla cadrà… e deteriorerà ogni cosa.” Mi disse Riku. “Tutto ciò che conosci cesserà di esistere, e così anche tu.

Le mie mani tremavano. Iniziai ad avere la sensazione che non fosse un hack… era qualcosa di peggio…

“Ma non preoccuparti…” Disse Riku mentre puntava la sua spada di legno verso se stesso, preparandosi a colpire.

E così fece, dopo che la spada lo trapassò, il sangue iniziò a schizzare fuori mentre cadeva sulle ginocchia.

“…Darai un’occhiata al vuoto prima di caderci dentro.”

Con un gemito di morte, Riku finalmente cadde sulla sabbia delle Isole del Destino, senza vita.


Capitolo Tre: La Culla Cadente.Modifica

Sentivo i crampi alle gambe. I miei occhi erano dilatati. Il sudore colava da ogni singolo poro del mio corpo. Vomitai di nuovo.

Non potevo credere a ciò che stavo vedendo. Riku si era appena suicidato...e si era rivolto direttamente a me. A ME! Non a Xehanort, a me!

Ripresi il controllo di Xehanort e lui stavolta rispose ai miei comandi. Tutto ciò che potevo fare era accettare quello che era appena successo. Adesso me ne rendevo conto. NON era una versione hackerata...

Usai i controlli per la visuale e mi guardai attorno. Il sangue di Sora e le budella di prima erano ancora lì, e reagivano ogni volta che Xehanort faceva un passo verso di loro. Il cadavere di Riku giaceva sulla sabbia, mentre il sangue fluiva dalla ferita infertagli dalla spada di legno ancora piantata dentro di lui, finendo nel rivolo d'acqua. Stranamente, sembrava che guardasse Xehanort in ogni momento, ma supposi che ciò fosse dovuto alla posizione in cui era caduto.

Tutto ricominciò. Il sangue che era entrato nell'acqua la contaminò, come se il colore rosso avesse cominciato lentamente a prendere il posto del vasto oceano. Decisi di non restare a vedere cosa sarebbe successo e mossi Xehanort verso il bacino dove di solito era seduta Selphie in Kingdom Hearts. Il legno che teneva unita la passerella era rotto, quindi la struttura era curvata verso il basso come una rampa di scale. (“Fine del Mondo” dal gioco originale KH).

Mossi Xehanort più in basso sulla terraferma, vicino alla zona con le tre case.

Fu scioccante. In tutta l'area, vidi cose che sembrava intestini o una sorta di materiale organico disseminato sulla superficie delle rocce tutt'intorno alle banchine che dovevano essere sopravvissute a ciò che era accaduto in quel posto.

Ignorai il tutto, per il bene della mia sanità mentale, avvicinandomi al Luogo Segreto. Appena Xehanort avanzò verso il Luogo Segreto, lo schermo cominciò a scricchiolare con tanto di statico per ogni passo che faceva. Man mano che si avvicinava all'entrata della grotta, l'intero schermo divenne statico... Non c'era altro che statico, con una nuova schermata di caricamento.

Finalmente lo statico cominciò a dissolversi e così lo vidi all'uscita della caverna, parallelo alla porta... ma immediatamente uscii di testa. Al posto dei soliti disegni rocciosi che uno si sarebbe aspettato, la superficie rocciosa era rimpiazzata con un materiale che pareva organico, (era più come una modifica del colore rosso) mentre i disegni (come ad esempio quello di Sora e Kairi) erano rimpiazzati da foto reali simili a quella che avevo visto nel menu di pausa, rimpicciolita e semplicemente incollata sulla superficie stessa. Tutte le foto mostravano persone uccise e posizionate in modo grottesco, la maggior parte smembrate.

Una ritraeva un bambino, aveva al massimo sette anni; la pelle del suo torace era stata rimossa in modo che apparisse a forma di t-shirt mentre lui stava fissando la fotocamera pieno di dolore. La pelle era gettata vicino a lui, e ciò indicava che il fotografo fosse l'autore del gesto.

Feci quasi cadere la PSP dalle mie mani quando lo vidi. Le altre foto erano anche peggio, così macabre che non ho il coraggio di descriverle per evitare di vomitare nuovamente. Feci correre Xehanort verso la porta, ma essa cominciò a muoversi dalla parte opposta rispetto a lui. Doveva essere destino, perché più cercavo di raggiungere la porta, più essa si allontanava.

Cercai quindi di correre all'uscita, ma essa non c'era più... C'era solo una strada che potevo seguire.

Dopo diverso tempo passato a correre inutilmente verso la porta, una Barra Unione-D finalmente apparve vicino alla Barra degli HP di Xehanort. Adesso ero preoccupato. Finora, qualsiasi cosa in quel gioco era successa per una ragione ben precisa. Nonostante il tremore delle mie dita, riuscii a premere il tasto direzionale verso destra facendo così apparire la lista delle Unioni-D. C'era soltanto un'opzione.

"01010100011010000110010100100000010000110111001001100001011001000110110001100101"

Sapevo solo una cosa: era una parola scritta in codice binario. Non avevo idea, tuttavia, di cosa volesse dire. Con un sospiro, premetti il pulsante 'X'.

In quel momento, una voce echeggiò da un luogo sconosciuto mentre tutto intorno a Xehanort diveniva buio.

“Quando il vento soffierà, la culla cadrà...”

Il pavimento scomparve da sotto i piedi di Xehanort e lui cominciò a cadere, mentre una nuova schermata di caricamento prendeva posto sullo schermo. Nonostante il processo di caricamento fosse in corso, era possibile vedere Xehanort che continuava a cadere in un abisso senza fine. Poi udii un'altra voce, questa sembrava come quella di Riku.

“Arriverà piccolo, la culla e tutto il resto...”

Dopo quel verso di una canzone per bambini, cominciai a sentire urli di agonia di origine ignota dallo sfondo quel luogo dove si trovava Xehanort. Cominciai ad essere nuovamente nervoso. Poteva andare peggio di così? Domanda stupida.

Il simbolo di caricamento scomparve dopo un minuto di silenzio mentre Xehanort finalmente atterrava. Ripresi il suo controllo, mentre mi guardavo intorno. Era il luogo del Risveglio! Sporgendo dalla piattaforma si vedeva un passaggio. Il passaggio era fatto di altre foto di decapitazioni incollate, che formavano una curva verso il basso.

Ciò era un problema. Qualunque cosa stesse cercando di dirmi il gioco non era di fretta. Infatti, mi stava quasi incitando a trovare la risposta da solo.

Ma ero arrivato così lontano, resistendo a tutta quella merda, vedendo tutto quello schifo; e non conoscevo la risposta. Io MERITAVO la risposta!

Mossi Xehanort sulla strada di fotografie, decidendo di non usare la visuale per esaminarle. Avevo abbastanza roba nella mia mente per i prossimi anni. Una volta che raggiunse la prima piastrella e che cominciò a camminare su di essa, sentii un urlo dallo sfondo. Mi fermai, poi feci un altro passo. Un altro urlo, stavolta di maggiore intensità. Col respiro pesante, ma deciso, feci correre Xehanort il più velocemente possibile lungo il sentiero. Le urla mi assordarono, ma io continuai ad attraversare il sentiero e giunsi...

... al Luogo del Risveglio, dove avviene la scelta del Personaggio.

Lì c'erano loro. Terra, Ventus e Aqua, ancora infilzati con le lance di prima. Sembrava che il sangue nelle ferite si fosse seccato. Usai i controlli per la visuale e guardai la parte di Terra.

Feci voltare Xehanort e vidi che il sentiero di fotografie era sparito. Ero bloccato... Fu allora che udii i suoni. Oddio, i suoni! Sentii suoni di movimenti e scricchiolii mentre vedevo che i corpi attaccati alle lance cominciavano a contorcersi tutt'intorno.

Misi la visuale in prima persona. Ventus stava semplicemente avanzando nello spazio, mentre la testa di Aqua girava e girava; in perfetto stile Esorcista. Il peggiore... era Terra.

Vidi il suo corpo e le sue mani che tenevano la lancia che lo trafiggeva e mentre saliva (o dovrei dire si trascinava?) sulla lancia verso la punta.

Una volta che raggiunse la cima, cadde sul pavimento vicino a Xehanort. Con un conato di vomito, il corpo si alzò e riuscì a tenersi in piedi. Xehanort fece un salto indietro senza che io lo controllassi, la visuale inquadrò Terra.

“È arrivato il momento, Andrew.” Disse Terra.

Sentii altri suoni mentre Aqua e Ventus finalmente riuscivano a togliere le proprie lance e si piazzavano davanti a Xehanort. Questo successe... Qualunque sia la ragione. Stavo giocando e tutto questo era davanti ai miei occhi. La cosa misteriosa, era che i loro corpi risultavano contorti. Aqua aveva perso un orecchio, e un occhio di Ventus non c'era più. A parte questo, tutto il resto era perfettamente normale. Specialmente per quanto riguarda Terra. A parte una ferita sullo stomaco, non aveva un graffio. Era come se non gli fosse successo nulla.

Forse quello era un simbolo?

La visuale si spostò su Aqua e Ventus, che mi guardarono.

“Quando il Vento soffierà...” Disse Ventus.

“La Culla cadrà...” Disse Aqua.

La visuale si spostò su Terra.

“E arriverà Andrew, la Culla e tutto il resto.” Disse Terra.

Alla fine, ero veramente incazzato e sembrava che la mia testa scoppiasse. Ero disperato, spaventato ed incredulo.

“COS'È LA CULLA? COS'È IL VENTO? COSA DIAVOLO SIETE VOI?!” Urlai. Sapevo che non avrebbero risposto. Era solo un gioco. Ma non sarei resistito a lungo. “PERCHÈ STO GIOCANDO?!”

Aqua e Ventus si guardarono l'un l'altra, poi si voltarono nuovamente verso di me. Entrambi evocarono il proprio Keyblade. La visuale si spostò su Terra, che come gli altri stava evocando il Keyblade. Ero spaventato. Sembrava che si stessero preparando per uscire dalla PSP per farmi a pezzi.

La visuale inquadrò Xehanort, che evocò il suo Keybalde come risposta alla loro sfida.

Una breve schermata di caricamento apparve, mentre un'altra foto scura svolazzava nello schermo.

Fu troppo veloce e non riuscii a vedere, ma per qualche ragione mi sembrava familiare.

La musica per bambini “Culla” cominciò a suonare in sottofondo. La schermata cambiò mentre un'altra Barra Informazioni sullo schermo mostrava un messaggio simile a quello scritto nella nota chiusa.

“Conserva la Culla, Guarda il Vuoto.”

All'improvviso Terra attaccò Xehanort e io ripresi il controllo di quest'ultimo. Avevo la Difesa di Xehanort contro l'attacco di Terra e l'uso del Contrattacco. (Il comando di contrattacco di Terra nel gioco originale).

L'attacco fece molti danni, sia agli HP di Terra... che al suo corpo.

La forza del Contrattacco schiacciò una delle sue braccia e questa cadde nel vuoto dietro di noi. Terra continuò i suoi attacchi mentre io procedevo con la strategia del Contrattacco diverse volte finché i suoi HP arrivarono all'ultima barra. Xehanort parò un altro attacco, mentre guardavo il mio nemico. Il suo corpo ormai era praticamente distrutto. La ferita sullo stomaco che aveva quando avevo raggiunto quell'area si era espansa, e il suo occhio destro era staccato. Sembrava quasi la foto di un'autopsia.

Resistetti al vomito mentre usavo nuovamente i Comandi che Xehanort aveva nel suo Mazzo dei Comandi, “Nebbia Oscura”. Xehanort sparì nell'Oscurità e colpì Terra. A questo punto, la visuale si ingrandì su Xehanort e Terra e ricevetti l'indicazione di premere ripetutamente 'X'. Lo feci, mentre cominciava un filmato.

Xehanort tirò la sua spada fuori dal corpo di Terra mentre quest'ultimo cercava di prendere il suo Keyblade. Quindi Xehanort colpì Terra sulla testa con la sua arma e Terra cadde sulle ginocchia, esausto. Quindi Xehanort ruotò il suo Keyblade in aria, e con una folle risata, (che suonava come quella di un uomo nella vita reale) agitò la sua arma. La testa di Terra si staccò e rotolò sulla piattaforma fino a cadere nell'abisso. La zona percorsa dalla testa cominciò ad esplodere con sangue e piccole parti del corpo che caddero senza vita sul terreno. Xehanort rise di nuovo, dando un calcio al corpo col suo stivale destro. Il corpo cadde dalla piattaforma e finì nell'abisso per andare a ricongiungersi con la testa.

Tutto ciò era diventato veramente ripugnante. Kingdom Hearts NON era un sanguinoso film d'azione con dei samurai! Era un gioco!

Ripresi il controllo di Xehanort mentre Ventus saltava dalla sua posizione iniziale e attaccava il mio personaggio. La strategia precedente non funzionò con Ventus, che era troppo veloce. Dovevo sconfiggerlo in un altro modo. Usai un altro Comando, “Ars Solum”, per attaccare Ventus dopo essermi difeso dai suoi attacchi. Xehanort assalì Ventus col suo Keyblade e colpo dopo colpo lo vidi danneggiarsi...

Gli HP di Ventus si erano ridotti ed era già arrivato all'ultima Barra...ma non c'era la metà di lui. Il suo corpo era stato interamente mutilato dagli attacchi che Xehanort aveva usato. Grandi tagli adornavano il suo corpo, e notai che l'occhio che gli rimaneva pendeva fuori dall'orbita. La ferita che aveva quando ero arrivato si era espansa così tanto che la sua colonna vertebrale era visibile. Le sue braccia erano solo ossa ormai. Tutti i muscoli e i tessuti erano stati spazzati via dagli attacchi di Xehanort. Il sangue bagnava la piattaforma mentre Ventus avanzava nuovamente verso Xehanort.

Ero disperato e non vedevo l'ora di terminare quell'incubo, quindi utilizzai nuovamente il “Nebbia Oscura” dopo aver evitato alcuni dei suoi attacchi. L'attacco colpì Ventus e un nuovo filmato partì.

Xehanort rimosse la sua arma dal corpo di Ventus mentre saltava, lasciando il suo Keyblade sulla piattaforma. Massi acuminati colpirono il corpo di Ventus mentre uno di essi infilzava il suo braccio. Quest'ultimo cadde dalla piattaforma. Il resto del corpo venne colpito da un'altra forma rocciosa. La cima delle rocce si incastrò nella ferita sullo stomaco. Ventus cercò di liberarsi, ma non poteva, dato che la sua colonna vertebrale era incastrata.

Il gioco mi indicò nuovamente che dovevo premere 'X', e così feci. Immediatamente, desiderai non averlo fatto. Xehanort sollevò la sua mano sinistra, circondata dall'Oscurità; mentre le rocce tenevano in pugno il suo destino, la più grande si spinse oltre la ferita sullo stomaco di Ven.

Quindi Xehanort mosse le mani, causando così una mutazione delle rocce e dei pezzi che si trovavano tra il corpo di Ven. Un battito delle mani di Xehanort finalmente pose fine a tutto ciò, mentre quest'ultimo univa le sue mani tra loro.

Ventus urlò agonizzante, la sua voce pareva distorta. La canzone per bambini sullo sfondo cominciò ad essere più veloce mentre Xehanort allargava le sue braccia. La forma rocciosa esplose in una doccia di Luce, mentre il corpo di Ven veniva lacerato dalla pressione. Membra e sangue caddero nell'abisso sottostante mentre Xehanort raccoglieva qualcosa che sembrava materiale cerebrale, gettandola di sotto.

Ripresi il controllo di Xehanort e Aqua saltò sulla piattaforma. Entrò in combattimento e cominciò a camminare lungo la piattaforma attendendo che io mi muovessi. Lei usava la magia, quindi attaccare a distanza per me non sarebbe stata una buona idea. Usai “Ars Solum” come prima mossa. Aqua riuscì a schivare completamente l'attacco mentre lanciava frammenti di Blizzard su Xehanort. Riuscii a schivarli tutti tranne uno. E allora lo sentii. Un fitto dolore nella mia testa proprio quando il frammento mi colpì. Ero preoccupato per la mia stessa vita. Ma, DOVEVO andare avanti.

Attaccai con una combo di tre colpi, interrompendo un Thunder da parte di Aqua. In quel momento, colsi l'occasione per utilizzare “Ars Solum”. L'attacco, come con gli altri, inflisse danni ingenti, mandando gli HP di Aqua all'ultima barra. Tentai di usare “Nebbia Oscura” per terminare, ma lei aveva previsto la mossa e il mio attacco fallì. La ragazza attaccò quindi Xehanort con una palla di fuoco, che io riuscii a rispedire verso di lei. La colpì. Le fiamme ricoprirono il suo corpo, mentre lei si stringeva la testa con le mani e urlava agonizzante, anche la sua voce era distorta.

Approfittai della situazione, e la attaccai con una combo da tre colpi. I suoi HP finirono e io premetti nuovamente il tasto 'X', come indicato, dando inizio ad un nuovo filmato.

Xehanort infilò le mani direttamente nelle fiamme e intrappolò Aqua in un forte abbraccio. Strinse forte il suo corpo e io udii un potente SCRICCHIOLIO. Sapevo cos'era successo. Aveva rotto la sua colonna vertebrale.

Poi la sollevò con entrambe le mani, e cominciò a tirare il suo corpo da entrambe le parti. Si udì un ultimo urlo di Aqua mentre il suo corpo veniva diviso in due metà simmetriche. Mentre attendeva la comparsa di sangue e organi che sarebbero caduti dalle due metà, Xehanort ricominciò a ridere e gettò le due parti nel vuoto.

Mentre attendevo le prossime scene, vomitai su tutto il pavimento.

Xehanort cominciò a ridacchiare follemente, la sua voce era diversa. Sembrava come quella di un uomo di 35 anni. In quel momento, altre foto di decapitazioni reali e grottesche riempirono rapidamente lo schermo. Cominciai a respirare con difficoltà e attesi che le foto passassero.

Un uomo agganciato ad una macchina, aveva la mascella strappata a metà mentre apriva la sua bocca troppo larga.

Una donna legata ad un nastro trasportatore, un tritacarne di fronte a lei.

Un uomo legato ad una sedia elettrica in fiamme a causa dell'elettricità.

Un ragazzino con le interiora fuori dalla pancia e gli occhi tenuti aperti da pinze, che lo obbligavano a guardare.

E altre cose TROPPO orribili per essere descritte.

Finalmente le foto sparirono...mentre Xehanort cominciò a camminare lungo il bordo della piattaforma sulla quale si trovava.

Sentivo che sapevo già cosa stava per fare...

Prese il suo Keyblade e lo voltò contro se stesso, come aveva fatto Riku poco prima.

Si pugnalò da solo col Keyblade.

Si voltò per guardarmi attraverso lo schermo.

“Il ramo è stato spezzato, Andrew.” Disse Xehanort con la sua normale voce. “Arriverà Andrew...la Culla e tutto il resto.”

I capelli mi si rizzarono sulla testa mentre finalmente Xehanort cadeva dalla piattaforma, donandosi all'abisso in cui aveva gettato gli altri.

Un'altra grottesca foto si attaccò allo schermo mentre la musica di sottofondo continuava a suonare.

Raffigurava ciò che rimaneva del corpo di un uomo che era stato distrutto da una caduta. Il cervello e il sangue erano sparsi intorno a ciò che sembrava erba. Fu allora che lo vidi.

Di fronte al corpo c'erano i resti di...una culla per bambini.

La foto scomparve e un'altra prese il suo posto.

Era la stessa scena, ma da una differente angolazione. Il ramo di un albero era visibile, e vicino al ramo c'era la testa del corpo. Era...

la MIA faccia!

Con un urlo, lanciai la mia PSP che colpì la parete con un WHAM.

Le parti della console schizzarono nella stanza cadendo a distanza l'una dall'altra mentre lo schermo cadde vicino a me. Notai che nonostante l'impatto era l'unica cosa completamente intatta. E sembrava ci fosse ancora qualcosa sullo schermo.

La mia curiosità ebbe la meglio e mi mossi lottando con me stesso per non vomitare. Finalmente raggiunsi lo schermo.

Era ancora acceso...E vidi-

Le note finiscono qui. Due giorni dopo l'incidente, la polizia locale trovò i resti del corpo di Andrew Doe su un albero poco lontano da casa sua. Un'autopsia rilevò che la causa del decesso era dovuta ad un impatto che aveva distrutto tutti i suoi organi interni. Dato che non c'erano segni di percosse o evidenti colluttazioni, il caso fu archiviato come suicidio e fu chiuso definitivamente.
Due anni prima dell'incidente, un trentenne era stato arrestato per aver ucciso il figlio di 18 anni legandolo in una culla di legno e gettandolo dal tetto della propria abitazione. Il ragazzo era morto a causa dell'impatto col terreno. Il padre aveva ricevuto la pena di morte. La madre del ragazzo scomparve e non fu mai più ritrovata'.
Hqdefault






Vota questo racconto:

Voto complessivo:

È necessario registrarsi e collegarsi dal browser per poter votare e visualizzare i risultati.
Un ringraziamento alla Wiki tedesca per questa funzione.


Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale