FANDOM


Conoscete la storia della nave "Kobenhavn"? No? Si tratta di una nave-scuola danese, fu costruita nel 1921 dalla Danish East Asiatic Company, come prima nave per i giovani cadetti. Navigava sotto il nome di "Big Dane", ed era la più grande nave-scuola esistente, all'epoca. Dal 1921 al 1928 compì nove viaggi, visitò quasi ogni continente e completò due circumnavigazioni. Una carriera di tutto rispetto, che si concluse, appunto, proprio nel 1928. Per la precisione, il 21 Settembre, quando compì il suo ultimo viaggio.

In quella data, la nave partì da Nørresundb, diretta verso Buenos Aires; portava a bordo 75 persone (26 facenti parte dell'equipaggio e 45 cadetti), capitanate da Hans Andersen. La nave arrivò regolarmente a Buenos Aires il 17 Novembre 1928, e ripartì, diretta verso l'Australia, il 14 Dicembre dello stesso anno, si prevedevano circa 45 giorni di viaggio, ma la realtà fu ben diversa. Il 22 Dicembre la København lancia il suo ultimo messaggio, diretto verso il vaporetto norvegese William Blumer: "Va tutto bene". Non andò tutto bene.

Il vaporetto cercherà di contattare ancora la nave più tardi, durante la notte, ma senza ricevere alcuna risposta. Da quel momento, della København non si sa più niente.

Non appena la sua scomparsa divenne evidente, vennero mandate in mare diverse squadre di ricerca, ma ogni spedizione ebbe esito negativo: della nave non c'era traccia. Furono trovati soltanto dei relitti, tra cui una poppa in cui capitanava la scritta "København", al largo dell'Australia. Alla fine il governo danese fu costretto a chiudere il caso, dichiarando che la nave e il suo equipaggio erano semplicemente spariti nelle profondità del mare.

La scomparsa della nave ha condotto, negli anni, a diverse speculazioni sul suo destino. Secondo quella più comunemente accettata, la nave avrebbe colpito un iceberg a causa del buio o della nebbia, e sarebbe poi affondata. Secondo un'altra teoria, invece, la nave sarebbe stata capovolta da forti venti, rendendo impossibile all'equipaggio salvarsi mediante le scialuppe di salvataggio.

Nei due anni successivi alla scomparsa, ci furono un gran numero di segnalazioni di una misteriosa nave a cinque alberi, che, nell'aspetto, ricordava proprio la dispersa, tutto questo contribuì ad alimentare l'aura di mistero aleggiante intorno alla scomparsa.

Nel 1934 il New York Times riporta il ritrovamento del diario di un cadetto, rinvenuto in una bottiglia al largo dell'isola Bouvet. Secondo il diario (autentico? Falso? Non ci è dato saperlo) la nave fu distrutta da un iceberg ed abbandonata dall'equipaggio, che cercò di salvarsi sulle scialuppe. Nel 1935 furono ritrovati resti umani, in parte bruciati, vicino alle coste dell'Africa. Provengono forse dall'equipaggio della København?

Nel 2012 fu trovato un nuovo relitto vicino alle Tristan da Cunha, nonostante gli sforzi, non è stato ancora possibile identificare la provenienza del relitto. La scomparsa di una nave tanto grande e del suo equipaggio è ancora oggi uno dei più grandi misteri legati all'ambiente marino.

StateLibQld 1 143507 Kobenhavn (ship)


Vota questo racconto:

Voto complessivo:

È necessario registrarsi e collegarsi dal browser per poter votare e visualizzare i risultati.
Un ringraziamento alla Wiki tedesca per questa funzione.


Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale