FANDOM


Mi ero appena trasferito per andare finalmente a vivere da solo. Casualmente su internet trovai una villa a basso prezzo e decisi immediatamente di comprarla! Probabilmente costava poco a causa delle leggende che giravano su quella famiglia che viveva qui. Ammetto che avevo paura, ma me ne importava ben poco, finalmente potevo vivere da solo in una casa solo mia, e inoltre andavo a vivere in una villa enorme!


Secondo quanto le voci, tutta la famiglia era morta. Il figlio era morto mentre i genitori erano in vacanza, e fu trovato morto davanti al PC. Sembrava fosse morto per omicidio, ma in ben sette anni nessuno riuscí a trovare l'assassino. Si credeva in questa teoria perché il ragazzo aveva dei profondi tagli sulla schiena, causati da un oggettl sconosciuto. I genitori, invece, sono morti esattamente il giorno in cui sono tornati per suicidio, dopo aver trovato il proprio figlio morto.

In questa casa vi era sempre una stanza chiusa che non si riusciva ad aprire, ma un giorno, come tornai dal lavoro, trovai la porta aperta. Non avevo paura e non temevo nulla, la curiosità mi spingeva ad entrare. Entrai, era una stanza vuota, con solo una chiavetta per terra, che decisi di inserire nel PC.

All'interno di questa chiavetta vi era un solo installer per un videogioco di nome "...".

Decisi di provare ad installarlo, ma qualcosa andò storto, infatti nel preciso momento in cui stava per finire l'installazione, il PC crashò.

Perlomeno, era quello che credevo, in realtà, si era aperto un gioco che non potevo chiudere.

Il videogioco aveva una grafica praticamente reale, ma il mio computer lo reggeva benissimo, il che mi preoccupava poiché, è vero che il mio computer non faceva schifo, ma reggeva a malapena Slender: The Arrival con qualche lag qua e là.

Il videogioco era abbastanza semplice, s'impersonava un mostro controllato in prima persona che doveva seguire un percorso indicato da una freccia da seguire. Era diviso in livelli e si potevano uccidere le persone solo uccidendole dalle spalle, altrimenti si veniva visti e quindi si perdeva, dovendo ricominciare il gioco da capo.

Ho perso solo 6 volte, ma in svariate ore davanti al computer, arrivai al livello finale. Stranamente non vi era anima viva e l'ambiente, al contrario degli altri livelli, aveva un cielo illuminato, infatti mi sembrava che fossero le 15.

L'ansia era alta e avevo sempre il terrore che qualcuno sbucasse all'improvviso e mi avrebbe fatto ricominciare tutto. Sentivo che stavo per arrivare alla fine. Sono dovuto entrare in una casa da una finestra, e finalmente vedo qualcuno... Mi avvicino e mi sorge una domanda:"perché vedo la mia schiena nel Computer?"

Vota questo racconto:

Voto complessivo:

È necessario registrarsi e collegarsi dal browser per poter votare e visualizzare i risultati.
Un ringraziamento alla Wiki tedesca per questa funzione.


Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale