FANDOM


I coniugi Bradley si alzarono di scatto dal letto. La sveglia segnava le 3:33 di mattina. Anche quella notte il piccolo Tom era rimasto sveglio, con la luce accesa, a parlare da solo; con quella erano quattro notti che non si dormiva, in casa. Tom aveva detto di aver paura del silenzio, e diceva qualunque cosa pur di evitarlo: elenchi di oggetti, borbottii senza senso, dialoghi con i peluches. Pensando fosse una paura momentanea, i genitori l'avevano lasciato fare. Ma adesso basta. Il padre entrò violentemente nella stanza, spense la luce grande e accese la lampada sul comodino, sedendosi insieme alla moglie accanto al bambino. "Tom, basta parlare da solo! Non ha senso!" "Ma ho paura del silenzio!" "Perché hai paura del silenzio, piccolo?" "Perché quando non ci sono rumori, lo sento respirare...


... e ora lo senti anche tu, papà"


Paura del silenzio.jpg









Vota questo racconto:

Voto complessivo:

È necessario registrarsi e collegarsi dal browser per poter votare e visualizzare i risultati.
Un ringraziamento alla Wiki tedesca per questa funzione.


Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale