FANDOM


Il gioco comincia quando cessa qualsiasi attività in casa, quando anche l'ultimo lume viene spento e ha termine alle prime luci dell'alba.

Nessuno ne è esente o può ritirarsi dal gioco. In qualsiasi momento può entrare nella vostra abitazione un cercatore. Non si conosce il numero totale di cercatori, o quanti ne possono entrare per notte.


I cercatori sono creature molto silenziose: è impossibile capire quando entreranno in casa vostra. Tuttavia è possibile udirne i passi o i respiri. Benché abbiano una forma umanoide non sono degli esseri umani, le loro orbite sono vuote e si orientano tramite ultrasuoni, analogamente ai pipistrelli. Portano delle maschere di porcellana, nessuno che li abbia visti in volto è mai sopravvissuto per raccontarlo. Ognuno di essi porta con sé un grosso pugnale affilato.



Se avete il sospetto che ci sia un cercatore non dovrete assolutamente muovervi dal letto, fingete di dormire e mantenete gli occhi ben chiusi. Rimarranno lì a fissarvi, sanno che sentite la loro presenza ma dovete ignorarli. Muovendovi metterete in allerta questi esseri, i quali capiranno che siete svegli; ma la cosa fondamentale è che non apriate gli occhi. I vostri occhi non devono entrare in contatto con le loro orbite nere. Attendete che se ne vadano, badate bene di aspettare fino all'alba perché potrebbero anche far finta di andarsene per poi cogliervi di sorpresa. Se seguirete i miei consigli andrà tutto bene. Se invece aprirete gli occhi, beh... il gioco finirà.


Tumblr msj13h8yyS1r0dmc4o1 400

Non temete, domani inizierà un nuovo gioco. Ora tocca a voi iniziare a cercare.














Vota questo racconto:

Voto complessivo:

È necessario registrarsi e collegarsi dal browser per poter votare e visualizzare i risultati.


NarrazioniModifica

Il gioco-creepypasta 16

Il gioco-creepypasta 16

Narrazione di Il racconto del GP