FANDOM


Era un quadro bellissimo, un po' tetro, ma bello.

L'intreccio tra mistero e realtà era ben costruito, la maestria del tratto era grandiosa, pareva la foto di un paesaggio: un bosco invaso da una nebbia sottile che crea l'effetto "vedo non vedo".

Ogni giorno perdevo delle ore nel guardare quel quadro antico appeso nell'atrio, la sua bellezza mi ipnotizzava.

Un giorno, mentre ci passai accanto, notai un'ombra in profondità. Giorno dopo giorno quel quadro mi ossessionava sempre di più, come se ad ogni sguardo che gli donavo, il quadro prendeva parte di me, e quell'ombra in lontananza si faceva sempre più grande e più nitida. Ogni giorno che passava in quell'ombra comparivano sempre più dettagli: i capelli, gli occhi, il naso, i lineamenti. Eppure quel volto mi era familiare.

Lessi tempo fa di un quadro in grado di catturare l'anima dell'osservatore, giorno dopo giorno. Sguardo dopo sguardo.

Era tempo di trasloco. Mi avevano incaricato di imballare tutti i quadri della casa. Arrivai a quel quadro. L'osservai per un attimo, per donargli l'ultimo sguardo prima di impacchettarlo.

Di colpo piombai a terra in un sonno profondo.

Al risveglio mi trovai davanti ad una parete con il medesimo quadro. Mi voltai indietro e iniziai a camminare.


Non ricordavo che la nuova casa si trovasse in mezzo ad un bosco.


Bosco d'autunno1.jpg









Vota questo racconto:

Voto complessivo:

È necessario registrarsi e collegarsi dal browser per poter votare e visualizzare i risultati.
Un ringraziamento alla Wiki tedesca per questa funzione.


NarrazioniModifica

Il Quadro Misterioso ITA CreepyPasta 302:37

Il Quadro Misterioso ITA CreepyPasta 3

Narrazione di Vadists Art

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale