FANDOM


Non respingere quest'opera come il lavoro di un lunatico in preda al delirio. C'è qualcosa di sensato, in questa storia, se solo mi ascolterai...



Guardare il futuro è il desiderio di molti, no? Ci domandiamo tutti se il viaggio nel tempo sia possibile, giusto? Beh, permettimi di dirti qualcosa... è possibile. Vengo realmente dal futuro. So che probabilmente non credi a ciò, ma sul serio, vengo dal futuro. È davvero una grande cosa; riuscire a vedere il passato, guardare eventi inspiegati... roba del genere. Sappiamo più ora rispetto a quanto ne potessimo sapere senza.



Dietro tutto il divertimento, tuttavia, c'è un aspetto più serio. Non abbiamo mai immaginato di andare nella nostra linea temporale, e non ci è MAI concesso contattare i noi stessi del passato. Permettimi di dirtelo, sto rompendo quella regola proprio ora. Sì, ragazzo, stai parlando con te stesso. Il tuo futuro te stesso. Verrò giustiziato per questo, ma sai cosa? Lo accetto. Parlando con te sto prevenendo qualcosa che è PEGGIORE della morte. Non posso dirti direttamente cosa devi fare, perchè gli schermi mi catturerebbero. Questo è tutto ciò che posso fare, credimi. Posso, comunque, lasciarti un piccolo messaggio.



Di te avremo presto notizie, ma credo dovresti leggere la prima parola di ogni capoverso, ora.

254169 209907459049901 171417729565541 573229 7416195 n














Vota questo racconto:

Voto complessivo:

È necessario registrarsi e collegarsi dal browser per poter votare e visualizzare i risultati.