FANDOM


Fin da piccolo, per dormire avevo bisogno di silenzio. Ma non silenzio normale. Non un silenzio intervallato da suoni, respiri o altro. Un silenzio TOTALE. Un silenzio ASSOLUTO.

L' avevo detto ai miei genitori. E loro cosa hanno fatto? NULLA. ASSOLUTAMENTE NULLA. Hanno continuato a russare, a rigirarsi, a svegliarsi per andare a prendere qualcosa da bere o da mangiare. Io soffrivo, tentavo di dormire, ma NULLA. Ogni mattina sembravo un zombie. Avevo occhiaie, provavo un disperato bisogno di oblio. Ma nessuno capiva. La mia sanità mentale spariva a poco a poco. Ogni giorno chiedevo ai miei genitori di dormire e BASTA. Loro dicevano sì, tesoro. Ma NIENTE.

Un giorno, denunciai la scomparsa dei miei genitori. Sono passati 3 anni, ma la polizia non li ha ancora trovati. Ma stanno solo dormendo. Dormendo in un comodo letto di terra, avvolti da coperte di vermi. Un pezzo là, un pezzo qua.

Avevo cercato di avvertirli. Avevo cercato di impedirlo. Ma non mi hanno voluto ascoltare. È solo colpa loro.

Almeno ora posso dormire.

8a0889d2ef888558c084eeb48ea8cbbb21










Vota questo racconto:

Voto complessivo:

È necessario registrarsi e collegarsi dal browser per poter votare e visualizzare i risultati.
Un ringraziamento alla Wiki tedesca per questa funzione.


Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.