FANDOM


Adoro dipingere, in particolar modo le mie vittime.

Un mio amico chirurgo talvolta mi presta alcuni dei suoi materiali da lavoro e io posso sbizzarrirmi su quei corpi e su quei visi con talmente tanta passione.

La mia risata sadica rimbomba nelle pareti mentre incido l'occhio di una bella donna sulla trentina; ha un po' di pancetta, ma il seno molto soffice e nello sfondo arancio le sue sinuose forme sono così soavi.

Le sue urla agghiaccianti e la sua bocca spalancata quasi inumanamente mi incitano a continuare, anche se lei, tra un grido e l'altro, mi implora il contrario.

Inizio a tagliare i piedi, poi incido il viso (che viso di allegra e genuina bellezza), il sangue cola e lo pulisco con le mani (che vermiglio vivido e sfavillante, proprio come il blu dei suoi occhi: il modo in cui guizzano via dalle mie mani mi fa impazzire).

Ecco, il suo ultimo respiro ha decretato la fine della mia opera d'arte, ora bisogna ricomporla.

Il dipinto mi prende un po' di tempo, ma l'opera d'arte con fare lento inizia a comparire sulla tela. Con mia gioia, sono nuovamente sul giornale.



Per gli amanti dell'arte e delle donne formose, un nuovo dipinto di Picasso!

     
30m6dko.jpg














Vota questo racconto:

Voto complessivo:

È necessario registrarsi e collegarsi dal browser per poter votare e visualizzare i risultati.
Un ringraziamento alla Wiki tedesca per questa funzione.


NarrazioniModifica

CreepypastaITA - Forme01:30

CreepypastaITA - Forme

Narrazione di DeepStory

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale