FANDOM


Ho fame. Ho una fame incredibile. Sono rimasti pochi uomini qui sulla terra, un'esplosione nucleare, uno strano virus e tutto è finito. Mi viene da piangere, ma non posso, ho fame. Sapevo che tutto questo ci avrebbe portato alla rovina, lo sapevo. L'umanità si è distrutta con le sue mani, poche scuse. Su 7 miliardi di persone, ne saranno sopravvissute... 800-900. Ho fame.

Devo assolutamente mangiare, ma non faccio altro che pensare al destino dell'umanità. Al mio destino. Quelle poche persone rimaste si devono riprodurre, necessariamente! Ho fame. Il mio stomaco chiede cibo, ma ora non posso.

Ne sono solo 800-900, più altri morti, miete velocemente vittime. Ma io sono sopravvissuto. Che domande, altrimenti non starei qui a riflettere! Ma ora ho fame.

Ho deciso, è ora di mangiare. Rifletterò più tardi.

Il pasto è stato ottimo, niente da dire. Anche gli altri si sono sfamati, le persone continuano a morire. Ne sono circa 600 ora. E quando moriranno tutte? Avremo fame.

Vota questo racconto:

Voto complessivo:

È necessario registrarsi e collegarsi dal browser per poter votare e visualizzare i risultati.