Fandom

Creepypasta Italia

Conflitto

2 543pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments9 Condividi

Devi fermarlo, quel mostro va fermato.

Non è forse in situazioni come questa che si vedono i veri eroi?

Non ha scrupoli. Non è neanche più umano.

Non provare pietà per lui.

Lo vedi intorno a te, quanto sia rimasto della sua umanità, nei corpi della tua famiglia...

E non sono altro che le ultime anime mietute dalla sua follia.

Giurare vendetta non è più sufficiente, ora devi passare all'azione.

Il rosso del sangue intorno a te, pensi che mai potrai dimenticarlo.

Doveva essere una giornata come le altre, invece ti sei trovato davanti una carneficina...

E poi, proprio lui! Era insospettabile!

E proprio per questo che devi chiudere la faccenda, facendogli assaggiare la sua stessa medicina.

Forse la vendetta è sbagliata, ma sei pronto a correre il rischio di cadere in errore.

In fondo è per allontanare dal mondo un folle. Vuoi vedere altre famiglie distrutte a causa sua?

Devi farti coraggio! Anche se per te potrà essere difficile, tu in fondo, odi la violenza...

Ma chi ha fatto ciò è un mostro. Un mostro della peggior specie.

Un essere così non merita di esistere, e tu lo sai.

Non vi sarà una punizione divina, devi muoverti tu, o ucciderà ancora.

Non sarà neanche difficile dal punto di vista pratico, lo conosci bene.

Serve solo coraggio.

Continua a ripeterti che è per le vite spezzate!

Ti aiuterà a trovare la forza.

Non ha importanza, non puoi rischiare che ritorni e ti colga impreparato, devi fare tu la tua mossa.

Non ti saresti assolutamente aspettato un risvolto del genere.

È un assassino. Il demonio. Il male.

La vita è un lusso che non può essergli concesso.

Tremi, tentenni, ma sai anche tu nel profondo del tuo animo che è questa la giusta punizione.

Ti trascini per l'edificio, ormai non ha più una parvenza di casa, a causa del disordine, del sangue e della distruzione.

Una scena che hai visto troppe volte... Devi finire questa storia una volta per tutte.

Lui è ancora lì.

Ad un certo punto, svolti l'angolo e lo vedi. Sporco di sangue, l'arma ancora in mano.

Ti guarda negli occhi. Sofferenti, spenti. Sa cosa lo attende.

Sa perché sei lì.

Forse non è ancora pronto, ma l'ultimo barlume di umanità che è in lui gli dice che è la cosa giusta.

Ed è con grande, estremo coraggio, che, la pistola puntata, premi il grilletto.



Cadi.

Non senti più niente.

Non vedi più niente.

Forse stavi piangendo.




Ed è così che si va ad aggiungere un altro corpo, alla scena di morte.

Accasciato contro la specchiera, un rosso foro sulla tempia, il killer, il mostro.

Da assassino a suicida, nel luogo del suo massacro finale.

387498 279951545378825 171417729565541 832580 666821123 n.jpg









Vota questo racconto:

Voto complessivo:

È necessario registrarsi e collegarsi dal browser per poter votare e visualizzare i risultati.
Un ringraziamento alla Wiki tedesca per questa funzione.


Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso