FANDOM


Mi schiantai contro la finestra, delle schegge di vetro mi si conficcarono nella schiena.

Colpii il suolo con un bel botto. Dalle ferite alle mie spalle cominciò a sgorgare del sangue. La cosa che mi aveva scagliato attraverso la finestra stava venendo verso di me. Mi sollevò con facilità e mi lanciò dall'altra parte della stanza. Dopo aver sbattuto contro un muro, persi i sensi.

Mi svegliai in una pozza di sangue. Mi guardai attorno, osservando la distruzione causata dall'essere. Il pavimento era ricoperto da frammenti di vetro. La parete dietro di me sfondata. La porta d'ingresso divelta dai cardini.

Cercai di rialzarmi, ma collassai dolorosamente. Rimasi a terra per un po', non volevo muovermi per paura di farmi male. Dopo quelli che sembrarono anni, trovai il coraggio di iniziare a strisciare sul pavimento. Mentre lentamente mi facevo strada verso la porta, lasciai una scia di sangue. Uscii dall'edificio, alla luce accecante del giorno. Guardai dall'altra parte della strada per trovare la mia macchina, che ora era un rottame in fiamme. Osservai attentamente l'area circostante per essere sicuro che la cosa se ne fosse andata.

Non l'aveva fatto.

Come mi vide abbandonare il palazzo, corse verso di me. Chiusi gli occhi accettando il mio destino. Aspettai la fine, ma non arrivò. Aprii gli occhi per vedere quella cosa davanti a me con il braccio sinistro disteso, come se si aspettasse una stretta di mano. Gli porsi la mia, l'afferrai e mi aiutò a mettermi in piedi. Sentii questa strana forza crescere nel mio corpo e quando alla fine mi tirai su, ero completamente guarito da tutte le mie ferite. Mi voltai e vidi che la mia auto era tornata come nuova. Dall'aspetto dell'edificio all'esterno sembrava come se non fosse accaduto nulla, la porta non era danneggiata e la finestra era riparata.

Mi voltai di nuovo verso la creatura ed essa mi sollevò da terra. Venni scagliato verso il palazzo.

Mi schiantai contro la finestra, delle schegge di vetro mi si conficcarono nella schiena.

Tradotta da o.O.o

Vota questo racconto:

Voto complessivo:

È necessario registrarsi e collegarsi dal browser per poter votare e visualizzare i risultati.