Fandom

Creepypasta Italia

Aileen Wuornos

2 544pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi
220px-Wuornos.jpg
Aileen Carol Wuornos (Rochester, 29 febbraio 1956 – Raiford, 9 ottobre 2002) è stata una serial killer e prostituta statunitense.

InfanziaModifica

Fin dall'infanzia la sua vita fu molto travagliata: infatti i suoi genitori la concepirono giovanissimi e lei nacque appena dopo la loro separazione. La madre disse che con lei ebbe sin dalla nascita un rapporto difficile. Leo Pittman, il padre di Aileen, venne rinchiuso in carcere con l'accusa di violenza su minori e poco dopo fu ucciso durante un regolamento di conti tra detenuti.

Intanto, la vita di Aileen continuò il suo tragico corso: la madre, Diane, affidò ai nonni la bimba e il fratello Keith, che non riuscirono però a godere di condizioni di vita particolarmente felici e stabili. Il nonno infatti era un alcolista e la sua condizione di instabilità emotiva e comportamentale si riflesse sull'educazione dei nipoti, che erano soliti sfogare la propria repressione compiendo atti vandalici. Tra le manifestazioni antiautoritarie che Aileen praticava c'erano rapporti sessuali continui con sconosciuti: tutto questo portò la giovane a restare incinta all'età di tredici anni; partorì e il figlio venne portato in un istituto, in cui venne successivamente adottato.

La madre cercò di riprenderla con sé (forse per i sensi di colpa provocati anche dalla gravidanza della figlia) ma la ragazza rifiutò e come risposta decise di andare a vivere da sola per strada, iniziando in tal modo a prostituirsi.

Vita da stradaModifica

Qui cominciò la sua metamorfosi: infatti è da questo momento che Wuornos iniziò a contraffare la sua identità e a infrangere ripetutamente la legge (furto, guida in stato di ebbrezza e prostituzione sono i reati che le vengono contestati più spesso). La sua prima volta in galera non tardò a farsi attendere: venne arrestata per tentato furto a danno di un cliente; tuttavia la donna fornì false generalità e grazie a questo stratagemma riuscì a farla franca.

Nel 1974 la donna si sposò con il facoltoso 69enne Lewis Fell, del quale sperperò il patrimonio per accontentare i suoi numerosi amanti, che la sfruttarono fino al tracollo finanziario; questo contribuì a indebolire la mente già instabile della donna, che si diede a pratiche autolesioniste. Tempo dopo intrecciò una relazione omosessuale con Tyria Moore, cameriera ventiseienne conosciuta in un bar. Per qualche tempo sembrò che le cose tra loro andassero bene, ma ben presto l'instabilità mentale e la frequente ubriachezza ripresero a distruggere la vita di Aileen, che continuò ad avere crisi con attacchi di violenza verso cose e persone.

Gli omicidiModifica

Nonostante tutto le due donne continuarono a vivere insieme fino al 30 novembre 1989. Quel giorno Wuornos ritornò a casa della compagna con l'auto della sua prima vittima: infatti raccontò a Tyria di aver ucciso un suo cliente e di avergli sottratto il veicolo. L'auto era di Richard Mallory e il suo corpo venne trovato il 13 dicembre dello stesso anno in un bosco vicino all'autostrada.

Il 5 maggio 1990 venne ritrovato il cadavere di un uomo, ucciso da due colpi di calibro 22, che a causa dell'avanzato stato di decomposizione non verrà mai identificato. Nel giugno seguente, nei pressi dell'Interstate 19 in Florida, venne ritrovato il corpo di David Spears, camionista freddato con sei colpi di calibro 22. Il detective Orange ritrovò il mezzo dell'uomo spoglio di qualsiasi indizio; le indagini sulla vita personale e sociale di Spears non portarono ad alcun fatto rilevante.

La relazione effettuata in merito da una criminologa fece però emergere due cose: l'omicidio non sembrava sfociato da un tentativo di furto, e l'assassino era probabilmente una donna. Il 6 giugno dello stesso anno venne trovata un'altra vittima in avanzato stato di decomposizione, e la sua identità restò un mistero fino al ritrovamento della sua automobile a qualche chilometro di distanza: l'uomo era Charles Carskadonn, un allevatore di bestiame ucciso con nove colpi di calibro 22.

Un'altra persona, Eugene Burness, venne trovata morta lungo l'Interstate 75, ma stavolta l'investigatore Tom Muck riscontrò delle analogie con i vari crimini e la stretta vicinanza fra loro fece per la prima volta affiorare l'ipotesi di un serial killer. Nel settembre del 1990 venne trovato esanime Dick Humphreys, anche lui ucciso da sette colpi di calibro 22. Stessa sorte toccò poco dopo alla guardia giurata Walter Gino Antonio, ucciso nel novembre dello stesso anno con quattro colpi della stessa arma.

Finalmente la polizia, instaurando una task force, elaborò un profilo volto a ricostruire il modus operandi del serial killer: per la prima volta si ipotizza che si possa trattare di una prostituta che, dopo aver adescato le vittime, le uccide nell'intimità dell'amplesso.

La svolta delle indagini si ebbe quando Wuornos depositò a un banco dei pegni una videocamera appartenuta a una delle sue vittime (Mallory), lasciando così impronte digitali che gli inquirenti confrontarono con successo con quelle ritrovate su una delle scene del crimine.


Fonte: Wikipedia

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso