FANDOM


Una sala parto. I dottori con le mascherine sul volto, tutti uguali, circondano la star dello show. Lei urla dal dolore. Mentre stringe la mano di lei, il padre controlla attentamente gli atroci strumenti chirurgici in bella mostra, sperando che non siano necessari. Questo purgatoriale travaglio si protrae fra le ore, finché finalmente, il miracolo accade!

Un piccolo essere umano tutto sporco di sangue viene estratto da sua madre, sano e urlante.

I genitori tirano un sospiro di sollievo, il padre per l’emozione, la madre per la stanchezza.

“Vorresti vedere tuo figlio?” “Sì, sì. Sì, vi prego.”

Dalla porta viene fatto entrare un bambino di cinque anni, minuscolo ed emaciato.

Il padre cade in ginocchio, stringe il bambino al petto piangendo. La madre alza lo sguardo, il dottore che teneva in braccio il neonato non c’è più, e il piccolo con lui.

Ogni cosa ha il suo prezzo.

 Tradotta da Er Mortadella

Vota questo racconto:

Voto complessivo:

È necessario registrarsi e collegarsi dal browser per poter votare e visualizzare i risultati.